CALL OF DUTY ROMAN WARS: Dettagli Su Un Folle Progetto Cancellato

1228 0

Mi potrei aspettare di tutto da parte di Call Of Duty, sono convinto infatti che dopo anni ed anni di sfruttamento il brand sia veramente arrivato ad un inesorabile declino.

Activision ha sempre lavorato così, prendendo un gioco e sfornandole mille seguiti o espansioni, infatti sono ancora più convinto che la loro nuova gallina dopo COD sarà Destiny.

Il publisher sta cercando disperatamente di tenere il titolo in vita ancora per qualche anno, credo persino che siano stati consci del fatto che infinite warfare non avrebbe creato quell’appeal che i giocatori hanno sempre trovato in un modo o nell’altro nel brand.

Per questo l’inserimento di una remastered del buon COD 4 , è stata una scelta molto furba per arginare il calo delle vendite.

Mi sarei aspettato di tutto come detto prima, ma non di certo lo sviluppo di un Call Of Duty ambientato durante la conquista di Cesare della Gallia.

Di questo folle progetto si conoscono solo ora i dettagli, ma pare che lo sviluppo fosse già avviato.

Il gioco di cui è possibile recuperare un piccolo Gamplay su Youtube,  sarebbe dovuto uscire nel lontano 2013.

Oltre a sezioni di combattimento corpo a corpo in prima persona, il gioco avrebbe permesso di sfruttare anche macchine da assedio, cavalli e persino elefanti con una visuale in terza.

La trama, vera punta di diamante della produzione avrebbe dovuto scavare all’interno delle motivazioni di Cesare e girare attorno al cameratismo dei “muli di Mario” per concludersi con l’assedio di Alesia contro le armate di Vercingetorige.

Suona stupido vero?.

Si probabilmente lo è anche, e non mi stupisce che il progetto abbia avuto solo un mese di vita.

Però, qui si potrebbe aprire un grosso discorso.

Abbiamo affrontato molte epoche storiche all’interno del mondo dei videogiochi, l’antica Roma è tra quelle che al di fuori di magnifici RTS,  meno approfondite e con più potenziale.

Crytek ci ha provato con Ryse, fallendo con un gioco che a conti fatti si è dimostrato solo uno sfoggio di stile.

Ma l’immensità del mondo dell’antica Roma è semplicemente pazzesco.

Dalle guerre puniche, con personalità del calibro di Annibale, passando a imperatori totalmente fuori da ogni schema come Caligola, Fino ad arrivare alla caduta dell’impero.

Quante storie, quanti personaggi iconici potrebbero fuoriuscire da una storia così fitta?. Speriamo in futuro che qualche team coraggioso possa darci un vero capolavoro ambientato in questi iconici secoli.

valecant

valecant

404 Ottimismo Not Found.