Arrow, Stephen Amell si esprime sul nuovo Deathstroke e sul DCU

2036 0

Con l’avvio del DC Universe cinematografico molti personaggi già visti in televisione (soprattutto grazie alla CW) appariranno e potrebbero apparire sul grande schermo: tra questi, ha fatto molto discutere il nuovo Flash, che vediamo ormai da due anni interpretato da Grant Gustin nella serie CW, e un recente video ha annunciato Deathstroke (apparso già in Arrow) come villain del film “The Batman” che sarà diretto e interpretato da Ben Affleck.

Ospite al Salt Lake Comic Con, uno degli attori principali dell’universo CW, Stephen Amell, è intervenuto sul re-casting dei personaggi già visti e su Deathstroke, col quale lui ha avuto a che fare nei panni di Oliver Queen nella seconda stagione della serie.

Quando dissi che Grant non sarebbe stato scelto come Flash non ero pazzo… ma non perchè lui non ne fosse all’altezza, quanto perchè la Warner ha altri piani. Ho dovuto più volte spiegare questa cosa in seguito… sapevo della situazione del nuovo universo cinematografico DC
Stephen Amell

Su un eventuale re-casting di Green Arrow:

Io non ho i diritti del personaggio, c’è qualcuno che l’ha interpretato prima di me e che ne vestirà i panni dopo. Da quanto so, non dovrebbero esserci attualmente piani per Freccia Verde sul grande schermo, ma la situazione potrebbe cambiare
Stephen Amell
Un famoso personaggio che invece sbarcherà presto sul grande schermo è Deathstroke:
Il fatto che compaia in un film non vuol dire che il Deathstroke di Manu Bennett non debba esistere. Non è una guerra tra l’universo televisivo e quello cinematografico, remiamo tutti dalla stessa parte e collaboriamo per ottenere il massimo.
Stephen Amell

Arrow tornerà con la quinta stagione il 5 ottobre, su CW.

Enrico Ciccarelli

Sociologo, recensore e nerd! Caporedattore dalle sezione Spettacolo per ProjectNerd.it