Bond

A Hollywood è guerra per James Bond

1172 0

Scaduto il contratto con Sony per i diritti, a Hollywood parte la guerra per l’agente 007 James Bond.


A Hollywood è in corso una guerra per decidere chi sarà a distribuire il prossimo film del franchise di James Bond.

Da Casino Royale, per oltre 10 anni, la serie è stata in mano alla Sony Pictures Entertainment, riscontrando un successo senza precedenti, generando profitti di 3.5 miliardi di dollari nei 4 film.

Le due compagnie proprietarie del franchise – la MGM e la Eon Productions – hanno cominciato a vagliare una serie di nuove ipotesi, visto che il contratto della Sony per distribuire i film è scaduto con l’ultima pellicola uscita nel 2015.

Il NewYork Times riporta:

Al momento a corteggiare Barbara Broccoli e la sua compagnia sarebbero, oltre alla Sony, anche la Warner Bros., la Universal, la 20th Century Fox e anche la Annapurna, la casa di distribuzione fondata da Megan Ellison.

Alan Rossi

Alan Rossi

Esperto di anime, è l'enciclopedia vivente di vecchi anime e di Tokusatsu!