Uma Thurman attacca Weinstein Tramite Istagram, la nota attrice si è rivolta a Weinstein, augurandogli un'agonia lenta e dolorosa

4003 0

Kill Harvey Weinstein

Uma Thurman è rientrata nei panni della Sposa, indimenticabile protagonista di Kill Bill, per rompere il suo silenzio riguardo a Harvey Weinstein. Il tutto è successo all’interno di un post di Istagram, al quale l’attrice ha appunto legato un frame del film di Tarantino.

Il post comincia come un regolare messaggio di auguri di buon Ringraziamento (la festività ricorreva ieri), per poi trasformarsi nel finale in un attacco diretto al noto produttore. Non sono leggere le parole che la Thurman rivolge al suo ex collaboratore:

Buon Ringraziamento a tutti! (Eccetto a te Harvey, e a tutti i tuoi malvagi cospiratori – sono felice che stia succedendo lentamente – non ti meriti una pallottola)

 

Davide Ricci

Davide Ricci

Studente presso l'università di Firenze, dove frequenta il corso di laurea triennale in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (D.A.M.S.). Cinefilo polemico e appassionato, ha iniziato a scrivere recensioni e approfondimenti riguardanti la settima arte su di un blog personale, che ancora oggi gestisce. Grande lettore di narrativa fantastica sin da piccolo, ha al suo attivo la pubblicazione di diversi racconti. Per alcuni di essi è stato anche premiato in concorsi letterari di livello nazionale.