Mute - online il primo teaser

Mute: Ecco il primo teaser del nuovo film di Duncan Jones Tramite Twitter, è stato pubblicato un primo teaser di Mute, il nuovo film di Duncan Jones, che arriverà a Febbraio su Netflix

8024 0

In attesa del trailer, è online il primo teaser di Mute

Come avevamo già annunciato, Mute – il nuovo film di Duncan Jones (Moon, Source Code) – arriverà su Netflix questo Febbraio e, con l’avvicinarsi della data di rilascio, cominciano a intensificarsi la campagna di marketing. In particolare, è finalmente visibile un primo teaser del film. Il breve filmato è stato infatti pubblicato direttamente sulla pagina Twitter del film:

Il filmato, oltre a mostrarci qualcosa di più dell’atteso noir fantascientifico di Jones, ha un altra funzione importante. Ci rivela infatti che il primo trailer completo di Mute arriverà tra due giorni, il 30 Gennaio. Allora finalmente potremmo farci un’idea più chiara su quanto realizzato del giovane autore. Anche se, a guardare bene, anche questo breve filmato ci fornisce delle informazioni interessanti sul lungometraggio,

Innanzi tutto, è possibile fare delle considerazioni sulla fotografia e, in particolare, sulla scelta di una illuminazione in cui il blu è decisamente primario. È una scelta, infatti, che richiama alla mente film come Blade Runner, di cui Mute potrebbe riprendere anche la descrizione del futuro distopico.

Paul Rudd nei panni del chirurgo in Mute.
Paul Rudd nei panni del chirurgo in Mute.

Il teaser ci da inoltre la possibilità di dare un primo sguardo a tutti i principali personaggi della vicenda, tra cui anche l’ambiguo chirurgo americano, interpretato da Paul Rudd (Ant Man, Questi sono i 40). Non si sa ancora molto sul personaggio che interpreterà l’attore già membro degli Avengers, ma, se il film dovesse rivelarsi all’altezza delle aspettative, potrebbe rivelarsi essere qualcosa di diverso da quanto fin’ora affrontato da Rudd, dedito fino ad ora più che altro alla commedia, oltre che ovviamente ai cinecomic.

Davide Ricci

Davide Ricci

Studente presso l'università di Firenze, dove frequenta il corso di laurea triennale in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo (D.A.M.S.). Cinefilo polemico e appassionato, ha iniziato a scrivere recensioni e approfondimenti riguardanti la settima arte su di un blog personale, che ancora oggi gestisce. Grande lettore di narrativa fantastica sin da piccolo, ha al suo attivo la pubblicazione di diversi racconti. Per alcuni di essi è stato anche premiato in concorsi letterari di livello nazionale.