Scarface il remake

Scarface il remake: chi sarà il nuovo regista? Nuovi cambi nella produzione del nuovo Scarface rimandano l'uscita del film

6070 0

Si farà il remake del grande capolavoro di Brian De Palma, ma la notizia vera non è proprio questa dato che alcuni rumors già giravano negli studi Universal. Si parlava anche di un possibile coinvolgimento nel progetto di Leonardo Di Caprio, questa poi rivelatasi una fake news. Vediamo quali sono le novità sulla produzionde di Scarface il remake.

Scarface: il mitico film di De Palma

I remake ultimamente sembrano andare di moda, ma riuscire ad eguagliare il grande successo di Scarface di De Palma sicuramente è una impresa ardua.
Il film ha molti aspetti per i quale il progetto della Universal potrebbe risultare più abizioso del previsto. Il film originale vanta di un cast e di un reparto tecnico con i fiocchi. La regia di Brian De Palma, la sceneggiatura di Oliver Stone, l’attore principale era Al Pacino e il compositore delle musiche fu Giorgio Moroder. Cosa volete di più? Inoltre l’impatto socio-culturale del film che ha avuto in questi ultimi decenni è stato così forte da influenzare stili di vita (si dice che un boss della mafia abbia fatto costruire una replica della casa di Toni Montana per viverci), la musica (ricordiamo appunto Scarface, un rapper di Houston) e anche l‘industria dei videogame (il videogioco di Scarface era praticamente un GTA ambientato nella Miami anni 80, che risponde alla domanda: “Cosa sarebbe succeso se Toni Montana fosse sopravvissuto alla sparatoria finale del film?”). Dopo questa premessa ci si rende conto che almeno eguagliare la popolarità di un colosso di questa forma è molto difficile. Pensare che lo stesso Scarface del 1983 fu un remake dello Scarface del 1932 diretto da Howard Hawks (film ispirato alla vita di Al Capone). Ma torniamo a parlare del nuovo Scarface.

10 cose che non sapevi su Scarface oppure leggi la nostra recensione di Scarface

Scarface il remake: la produzione

Insomma il nuovo Scarface sarebbe uno “Scarface alla terza”.
La previsione della Universal era quella di fare uscire il film nell’estate del 2018 ma la produzione purtroppo è ancora in alto mare. Dopo l’abbandono di David Ayer già si fa il nome di Antoine Fuqua. Il progetto ha visto impegnati alla sceneggiatura i fratelli Coen, ma è ancora troppo presto per sapere come si svilupperà il progetto. Secondo alcuni indiscrezione il progetto sarebbe un vero proprio remake dle film del 1983 però con alcune modifiche nel personaggio, partendo dalle sue origini: il nuovo Toni Montana sarebbe messicano e non cubano. Forse voglio rendere la storia più attuale pensando a quello che sta succedendo ora negli Usa con l’immigrazione illegale messicana? Ancora non si sa, però d’altronde anche Oliver Stone per il suo Scarface si era ispirato ad un evento storico realmente accaduto: l’esodo di Mariel.

Scarface il remake: chi interpreterà Toni Montana?

L’attore che avrà come responsabilità di far rivivere il personaggio interpretato dal colossale Al Pacino potrebbe essere Diego Luna, però lo slittamento del progetto ha ancora cambiato le carte in tavola e una notizia sicura ancora non l’abbiamo.

[Fonte: deadline.com]
Andrea Castello

Andrea Castello

Forse il mio primo ricordo d'infanzia è giocare a PacMan per ore, il mio secondo ricordo sono le ore perse ad aspettare che il mio Commodore 64 caricasse un gioco, il terzo ricordo sono le ore consumate a vedere le VHS con i film registrati la sera prima fino a smagnetizzare il nastro. Sono appassionato di Arte, Musica e Video Games, recentemente entrato nel tunnel delle Serie Tv. Blogger, Scrittore e Sognatore recidivo.