Alters #1 – La storia di Chalice – La recensione Una storia incredibile, un percorso di crescita e maturazione. Riuscirà Charlie ad essere finalmente se stesso?

4724 0

alters_vol1_lowres-rgb
‘Mentre il mondo tenta di accettare l’esistenza di un nuovo tipo di umani conosciuti come “alterazioni” – o “Alters” –, una giovane donna dovrà percorrere la strada che la porterà a dare forma al suo vero io, lottando con le complicazioni della vita di ogni giorno e le responsabilità derivate dal nuovo e straordinario potere ricevuto.
Dallo sceneggiatore premio Eisner Paul Jenkins (Replica) e dalla disegnatrice italiana Leila Leiz (Lysierum), il primo capitolo di una serie rivoluzionaria che affronta la tematica transgender per raccontare la storia di una giovane donna che può davvero essere se stessa… ogni volta che non è sè stessa’.
Alters racconta una storia incredibile  fatta di azione, poteri, mutazioni ma anche tante emozioni. Uno degli aspetti chiave della storia sono proprio i pensieri più intimi e le difficoltà di Charlie di rivelare la sua vera identità di Alters e di transgender.
In questo primo volume vediamo come la difficoltà più grande di Charlie sia rivelare il suo vero io, quello di donna, alla famiglia. La sua trasformazione in Alters passa quasi in secondo piano perchè, la sua scelta di essere eroe è già stata presa, ma la scelta di essere donna lo preoccupa. La preoccupazione è legata alla paura di rivelarsi per quello che è veramente ad amici e parenti.
screenshot_20180329-224753
Dopo l’assurdo primo volume di Replica, qui la recensione, torna Paul Jenkins e anche questa volta non delude le aspettative regalandoci una sceneggiatura praticamente perfetta. Una storia raccontata alla perfezione, semplice ed efficace. E’ interessante e ben gestita la forte differenza di personalità tra Charlie e Chalice. Il primo è insicuro, spaventato e dubbioso mentre la seconda è forte, decisa ma comunque spaventata dai suoi poteri.
Ai disegni e ai colori troviamo rispettivamente Leila Leiz Tamra Bonvillain. I disegni sono una manna dal cielo, dettagliati ma semplici. Mai caotici nemmeno quando ci troviamo di fronte ad esplosioni o scontri tra alters.
screenshot_20180329-224711
In questa tavola è impressionate la minuziosità dei dettagli che troviamo nella trasformazione – ferimento di Philp Kyle alias Morph.
Alters è una storia targata Aftershock Comics che Saldapress ci propone e, per l’ennesima volta, ci troviamo a leggere un volume  di altissimo livello grafico e narrativo.
Il primo volume di Alters lo potete trovare a partire dal 13 aprile in fumetteria, credetemi non lasciatevi scappare nella maniera più assoluta questo volume incredibile.
Ormai Saldapress è sinonimo di qualità e anche questa volta non ha deluso le aspettative.
  • DISEGNI
  • DIALOGHI
  • TRAMA
4.8

Andrea Patruno

Nerd certificato dal 1991, ha imparato a leggere con Topolino e romanzi storici. Tutt'ora divora libri, fumetti, film e serie TV. Laureato in comunicazione e marketing, con specialistica successiva in comunicazione, con una tesi dal titolo "Nuovi media e comics nella multicanalitá: la modernità semantica emergente del fumetto".