The Man in the High Castle

The Man in the High Castle 3: svelati il destino di Frank e la data d’uscita? Il destino di Frank, i motivi dei ritardi sulla release e una possibile data d'uscita di The Man in the High Castle 3. Tutti gli ultimi aggiornamenti.

14361 0

The Man in the High Castle 3: possibile data d’uscita e il destino di Frank potrebbero essere rivelati

A dare tutte le ultime notizie su The Man in the High Castle 3 è Hiddenremote. Il sito ha infatti riportato degli importanti approfondimenti sulla terza stagione della serie ucronica basata sul romanzo di Philip K. Dick, parlando del destino di Frank, sul perché la serie non abbia ancora una release ufficiale e addirittura la pubblicazione di una data di rilascio ufficiale. Nelle scorse settimane abbiamo approfondito alcuni dettagli sulla terza stagione, ma niente di quello pubblicato fino ad ora risulta interessante quanto ciò che segue.

La seconda stagione di The Man in the High Castle si è conclusa con una crescita di pathos di proporzioni epiche. Coinvolgendo ogni personaggio in modo specifico, la serie ci ha lasciato un sacco di domande che devono essere risolte nella terza stagione. Un personaggio che ha avuto un impatto significativo nel finale è stato Frank Frink, il combattente della resistenza anti giapponese, ex falegname ed ex-fidanzato di Juliana Crane. Frank, insieme alla compagna della resistenza Sarah, ha piazzato una bomba artigianale nel quartier generale della Kempeitai. Prima che fossero in grado di fuggire, la bomba era denotata, con entrambi nel raggio dell’esplosione.

Dopodiché la stagione giunge al termine e non abbiamo alcuna conferma che sia sopravvissuto all’esplosione o no, lasciando questa domanda per la terza stagione di The Man in the High Castle, ma il destino di Franks potrebbe essere già stato rivelato.

Frank mentre sta per morire in The Man in the High Castle
Una delle uscite di scena più emozionanti di The Man in the High Castle

L’attore che interpreta Frank, Rupert Evans, è stato scelto per il reboot di Streghe sulla rete CW. Come questo nuovo ruolo influenzerà Evans in The Man in the High Castle non è chiaro, progetto è ancora alla fase pilota, quindi potrebbe non evolversi in nulla. Ma se venisse accolto, si potrebbe pensare che non sarebbe più in grado di apparire nella lotta contro i giapponesi. Possiamo quindi supporre che Frank non sia sopravvissuto all’esplosione.

Era vicino alla bomba al momento dello scoppio, come lo era anche l’ispettore Kido, che abbiamo visto sopravvivere sebbene le gravi ferite. Tuttavia, se Evans ha fatto audizioni per nuovi ruoli potrebbe essere dovuto al termine del suo impegno con The Man in the High Castle. L’accreditamento del personaggio per la terza stagione potrebbe essere una semplice questione di flashback o di apparizioni nell’universo parallelo, non è quindi detto che Frank sia davvero sopravvissuto.

Anche se lo fosse, in qualche modo, non avrebbe comunque potuto durare molto a lungo, perché sarebbe gravemente ferito e incapace di evitare la cattura da parte dei giapponesi. Senza dubbio lo avrebbero giustiziato per aver bombardato il loro quartier generale, quindi, di nuovo, Frank non avrebbe avuto un ruolo di spicco nella terza stagione. Comunque sia, qualsiasi sorte abbia colto il personaggio, prima della fine del terzo capitolo di The Man in the High Castle, lo rivedremo in qualche modo.

Perché non abbiamo ancora la data di uscita ufficiale di The Man in the High Castle 3?

I protagonisti di The Man in the High Castle, Smith e Kido.
I due anticonvenzionali eroi di The Man in the High Castle

Una sbirciata ufficiale sulla la terza stagione di The Man in the High Castle è stata pubblicata durante il Comic-Con di New York nell’ottobre dello scorso anno e ci si aspettava che una data di rilascio sarebbe seguita di lì a poco. Le aspettative si sono quindi spostate ai primi di gennaio, ma siamo ancora orfani di una data definitiva. Le stagioni precedenti di The Man in the High Castle sono state distribuite alla fine del 2015 e del 2016, quindi era prevedibile che la terza stagione sarebbe stata già rilasciata, poiché le riprese si sono svolte a giugno 2017 e sembrava possibile un rilascio invernale anche nel 2018.

Allora, perché non abbiamo ancora la data di uscita di The Man in the High Castle 3? Qualunque sia la ragione, Amazon la tiene nascosta e niente di ufficiale è stato ancora rilasciato, se non un echeggiante quanto vago “coming in 2018”. Una possibile ragione del ritardo sono le Olimpiadi invernali. La maggior parte delle reti si prende questa pausa dai loro soliti contenuti per promuovere l’evento mondiale, considerato che gli spettatori diminuiscono anche durante questo periodo dalla normale programmazione.

Un’altra idea è che l’attesa delle Olimpiadi sia un motivo per avere a disposizione un evento enorme da sfruttare per la pubblicità. Portano un gran numero di spettatori, il che significa avere un pubblico più ampio per promuovere la prossima stagione di The Man in the High Castle. Amazon potrebbe voler annunciare quando la data di rilascio è quando c’è la speranza di numeri di spettatori più grandi, perché avere più persone a conoscenza dello spettacolo significa avere più potenziali spettatori, cosa di cui Amazon ha un estremo bisogno, come evidenziato in questo nostro articolo.

Che la data di uscita di The Man in the High Castle 3 sia stata già rivelata?

Con così tanta segretezza e suspense che circondano la data di uscita della serie, si potrebbe pensare che Amazon stesse davvero riservando a The Man in the High Castle un’annuncio coi fiocchi, ma che la release sia già stata rivelata?

Il dettaglio non lo si trova su Facebook, Twitter o in uno qualsiasi degli altri social media, ma se ci si iscrive a TV Time, un’app di monitoraggio TV, si può notare che The Man in the High Castle 3 verrà rilasciata il 1 giugno 2018. Niente di ufficiale è stato confermato da Amazon e non ci sono nemmeno nuovi trailer. TV Time sembra quindi l’unica fonte che segnala una data certa, ma la vera domanda è quanto sia affidabile la notizia.

L’affidabilità di TV Time si basa sul fatto che ottiene informazioni accertate quasi al 100%, sebbene qualche volta sbaglino di poco. Possiamo quindi supporre che potrebbero avere una fonte precisa riguardo The Man in the High Castle, ma finché non verrà presentata una notizia proveniente da fonti ufficiali, la data riportata da TV Time è da considerarsi indicativa e non definitiva, ma è un bel passo avanti rispetto a qualsiasi altra cosa che abbiamo avuto fino ad ora!

Francesco Paolo Lepore

Francesco Paolo Lepore

Redattore presso PJN e CinemaTown, laureato in Nuove Tecnologie dell'Arte, studente di Social Media Marketing. Il cinema è una costante della sua vita. Ha scritto e diretto diversi progetti per le università e il territorio. Amante dei mass media, ne studia minuziosamente i meccanismi utili alla comunicazione emozionale. Scrive da sempre, osserva da sempre, ricorda tutto da sempre.