Box-Office Italia: Avengers ancora in testa, Sorrentino secondo Continua a dominare gli incassi italiani e mondiali Avengers: Infinity War. In Italia è seguito da Loro 2, di Paolo Sorrentino.

5946 0

A dominare gli incassi al botteghino nelle sale italiane è ancora Avengers: Infinity War, che rimane stabile al primo posto del box-office per la terza settimana consecutiva nonostante un calo del 59%. Il film dei fratelli Russo ha raccolto solo nell’ultima settimana 1.143.886 euro in Italia e 61.817.000 di dollari negli Stati Uniti, totalizzando quindi oltre 17 milioni di euro (e 547.829.103 dollari negli USA). Aprendo le porte alla Cina, Avengers: Infinity War incassa nel paese la somma di 200 milioni di dollari nella prima settimana, chiudendo con il miglior esordio di sempre.
Il blockbuster Marvel Studios è seguito, al secondo posto, da Loro 2 di Paolo Sorrentino, che esordisce con  1.089.982 euro nella prima settimana. Il film vede protagonisti Toni Servillo, Elena Sofia Ricci, Riccardo Scamarcio e Kasia Smutniak ed è liberamente ispirato alla vita, privata e pubblica, di Silvio Berlusconi. Per ritrovare Loro 1 nella classifica dei film più visti nell’ultima settimana bisogna scorrere fino alla quinta posizione: la prima parte del film di Sorrentino, infatti, ha incassato nell’ultima settimana (e terza di programmazione) 365 mila euro, per un totale di 3.753.000 euro.

Leggi anche: Avengers: Infinity War, Joe Russo risponde alle lamentele sul personaggio di Hulk

Al terzo posto precedono Loro 1 Show Dogs, la spy comedy di Raja Gosnell con Will Arnett, che esordisce con un incasso di  580.276 euro, e al quarto posto Arrivano i prof, commedia di Ivan Silvestrini che totalizza  413.745 euro. Un altra new entry del fine settimana è Tonno Spiaggiato, film con Frank Matano diretto da Matteo Martinez che incassa 213.627 euro finora. In settima posizione troviamo Escobar – Il fascino del male, il dramma di Fernando León de Aranoa con protagonisti Penélope Cruz e Javier Bardem. Il film, che in tutto ha incassato la cifra di 3.250.941 euro, ne totalizza 213.203 nel fine settimana.

Segue Game Night – Indovina chi muore stasera?, che aggiunge 180.337 euro alla somma totale di 820.599 totalizzata in due settimane, e al nono posto L’Isola dei Cani, di Wes Anderson, che chiude il weekend con circa 109 mila euro, per un totale di 628.768 euro. All’ultimo posto troviamo, infine, Si muore tutti democristiani, commedia che esordisce con appena 94.055 euro al botteghino italiano.

Federica Cremonini

La sua passione per la settima arte comincia quando, da piccola, scopre una videocassetta di Nightmare nascosta su una mensola in casa. Trascorsi i primi anni di cinefilia ad approfondire l'horror (in ogni salsa), passa alla seconda fase tipica di ogni appassionato: Lynch, Kubrick, Tarantino. Dopo una terza fase fatta di nouvelle vague, cinema russo e New Hollywood, decide che è finalmente pronta a dare la risposta definitiva: il suo cuore appartiene a David Cronenberg.