Coates Capitan America

Coates regala ai lettori un antipasto del suo Capitan America In occasione del FCBD pubblicata una breve storia che funge da preludio alla nuova run della Sentinella della Libertà

5286 0

La nuova serie di Capitan America firmata da Ta-Nehisi Coates debutterà in estate. Tuttavia, in occasione del Free Comic Book Day, la Marvel ha pubblicato una breve storia che funge da vero e proprio inizio della run dello scrittore sul personaggio.

Il racconto di 10 pagine è contenuto nel numero 299 di Avengers / Captain America, da pochi giorni sugli scaffali Usa. La storia costituisce una sorta di preludio che offre ai lettori un assaggio di ciò che verrà, un primo sguardo sui pericoli che attendono la Sentinella della Libertà nel prossimo futuro. E la prima minaccia ha l’aspetto di un villain da molto tempo noto ai lettori: Nuke.

Coates Nuke

Non è però il “vecchio” Nuke che tutti i fan conoscono. Una donna misteriosa (che per ora rimane senza nome) è infatti dietro un’organizzazione responsabile della clonazione del cyborg ultrapatriottico. Lo scopo è quello di creare un intero esercito composto da repliche di Nuke. I cloni del super-soldato entrano subito in azione intervenendo in una protesta tenuta dai sostenitori dell’Hydra, giunti a contatto con dei contro-manifestanti. La situazione degenera rapidamente, trasformandosi in una sommossa, così le repliche di Nuke arrivano sulla scena, pronte a riportare l’ordine in un’America divisa e conflittuale.

Coates, celebre autore di Black Panther, non risparmia dunque colpi per l’inizio della sua run su Capitan America. Immediatamente lo scrittore ci mostra come anche questo titolo sarà politicamente carico quanto il suo precedente lavoro. E, per riuscire a trasmettere i temi di ciò che l’America era, è e sarà sempre, Coates ha probabilmente scelto il cattivo perfetto: Nuke, un simbolo del lato potente e arrabbiato degli Usa.

Non sappiamo ancora se il vero Nuke faccia parte o meno dell’esercito di sue repliche. L’ultima volta che abbiamo visto il personaggio è stato nella run firmata dallo scrittore Greg Pak e dall’artista Yildiray Cinar, in cui il villain era stato fatto prigioniero e le sue pillole di superpotenza prodotte in serie per creare un intero Plotone Nuke. Questi soldati sono stati poi sconfitti da Wolverine e dal resto del team Weapon X, ma l’originale Nuke è rimasto in libertà.

Coates Capitan America 1

Ora, un altro esercito di super-soldati è pronto a portare una nuova minaccia. La run di Coates sarà illustrata dall’acclamato artista Leinil Francis Yu. Ai due la Marvel ha affidato il rilancio della saga di Cap nell’ambito della nuova era Fresh Start voluto dalla Casa delle Idee. La serie di Coates e Yu debutterà il 4 luglio con un nuovo numero 1, offrendo dunque a tutti i lettori, siano o meno fan di vecchia data di Capitan America, l’opportunità di ricominciare con il personaggio.

Fonte: CBR

Roberto Iacopini

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo