Ant-Man and The Wasp: La Marvel pianifica l’esordio degli Agents of Atlas Nella prossima pellicola del MCU farà la sua apparizione Jimmy Woo, storico leader del gruppo

5437 0

L’espansione del rooster a disposizione per i film dell’universo Marvel potenzialmente è solo agli inizi. Ogni nuovo film porta aggiunte ispirate direttamente al mondo dei comics, l’ultimo personaggio che sembrerebbe pronto per la sua comparsa è Jimmy Woo, alias il leader degli Agents of Atlas.

L’attore Randall Park avrà il compito di interpretare Woo sul grande schermo a partire dalla prossima pellicola dedicata ad Ant-Man. Il suo ruolo sarà in qualche modo legato allo SHIELD oppure all’FBI. Dalle informazioni che abbiamo attualmente Jimmy Woo potrebbe essere uno degli agenti incaricati di controllare Scott Lang, ancora alle prese con i postumi della Civil War.

Lui e Hawkeye, dopo gli eventi della pellicola sono fuggiti grazie a Cap dalla prigione chiamata Raft, ma come spiegato in Avengers : Infinity War, entrambi hanno poi patteggiato per ottenere gli arresti domiciliari e tenere le famiglie fuori dal caos. Sicuramente sull’accaduto riguardante Scott ne sapremo di più fra qualche mese, in Ant-Man and The Wasp.

Ant-Man and The Wasp

Park è noto per le sue apparizioni nella commedia ABC Fresh Off the Boat, ma presto entrerà nella ristretta cerchia di attori che potranno dire di essere apparsi in entrambi i grandi universi del cinecomics, DCEU e MCU. L’attore infatti apparirà anche nel prossimo film con protagonista Jason Momoa, Acquaman.

L’introduzione di Jimmy Woo potrebbe mostrare le intenzioni della Marvel ad aprire un sotto-arco narrativo che magari porterà a un futuro per gli Agents Of Atlas, uno dei franchise preferiti dallo scrittore Jeff Parker, che potrebbe diventare un organizzazione a se stante, magari con una serie alla Agent of SHIELD.

La serie a fumetti comprendeva un gruppo di personaggi come Gorilla Man, Namora, 3-D Man, Venus, M-11 e Uranian. Forse vedremo le basi di un nuovo supergruppo MCU nel loro prossimo film Ant-Man and The Wasp, al cinema dal 5 luglio.

Voi cosa ne pensate?

Fonte : CB

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD