Gambit: La produzione riprende le ricerche del regista La Fox non ha ancora perso le speranze per la pellicola con Channing Tatum protagonista

5511 0

La Fox è alla ricerca di un regista per Gambit, di nuovo, quella dello studios sembra ormai una lotta contro il destino, che non sembra intenzionato a rendere facile la realizzazione di questo spin-off degli X- Men, che dovrebbe prevedere Channing Tatum come protagonista.

Simon Kinberg il produttore ha dichiarato :

Abbiamo una sceneggiatura davvero fantastica per questo film, e ci siamo incontrati con un gruppo di registi nelle ultime due settimane

Non è la prima volta che Gambit perde il suo regista, il primo fu Rupert Wyatt (L‘alba del pianeta delle scimmie) che poi fu sostituito da Doug Liman (The Bourne Identity). Il cerchio sembrava chiudersi con l’arrivo in cabina di regia di Gore Verbinski, il direttore de I Pirati dei Caraibi: La maledizione della prima luna ha però abbandonato progetto a gennaio. La scissione, citando problemi di programmazione, è stata ritenuta amichevole.

Leggi anche: Gambit: Anche Gore Verbinski lascia la regia del film mutante

L’unica costante del progetto sembrerebbe essere il suo protagonista,  Channing Tatum, immune al valzer dei registi, che ha preso il ruolo di Gambit per passione. Un film descritto come un classico heist movie, ma con elementi da commedia, un mix di  Ocean’s Eleven e Romeo & Juliet con mutanti. La trama vedrà i tentativi di Remy LeBeau ( il protagonista)  di unire due fazioni della Gilda dei Ladri, che ha contribuito a trasformare il mutante in un ladro professionista.

 Channing parlando del progetto ha dichiarato che altre produzioni degli studios, come Logan o Deadpool, sono da prendere come esempio e senza scoraggiarsi ha aggiunto

“hanno abbattuto un sacco di porte affinché potessimo fare le cose che volevamo fare in primo luogo”. “Penso che siamo super, super fortunati”, “Penso a molte battute d’arresto, le vedremo con il senno di poi come benedizioni giganti”.

Voi cosa ne pensate ? finiranno mai le sfortune per Gambit?

Fonte: CB

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD