Stranger Things projectnerd.it

Stranger Things: rilasciato il primo teaser della terza stagione Gelati, centri commerciali e nuovi personaggi ci aspettano per la nuova stagione.

5819 0

Il primo teaser di Stranger Things 3

Qualcosa di enorme sta arrivando a Hawkins, nell’Indiana, e non è il Demogorgone o lo Shadow Monster. Netflix ha ufficialmente dato il via alla campagna di marketing per la terza stagione di Stranger Things, con un nuovo spot video che pubblicizza un centro commerciale immaginario chiamato Starcourt Mall. Il centro commerciale vintage è l’ultima aggiunta alla città immaginaria al centro di Stranger Things e al suo interno si trova una gelateria chiamata Scoops Ahoy, dove troviamo un’improbabile versione di Steve Harrington – interpretato da Joe Keery – al lavoro con un nuovo personaggio, una ragazza chiamata Robin – interpretata da Maya Hawke.

LEGGI ANCHE: Le anticipazioni sulla terza stagione

Oltre all’introduzione del nuovo personaggio di Robin, l’altra meraviglia entusiasmante è la tagline finale, che annuncia l’apertura del centro commerciale “la prossima estate”. La linea comunicativa tende a confermare che Stranger Things tornerà su Netflix nell’estate 2019. Questa data d’uscita avrebbe un senso, dato che la produzione dei nuovi episodi è iniziata proprio durante questa sessione estiva di riprese. La prima stagione dello show ha debuttato a luglio 2016, mentre la seconda è stata presentata per la prima volta ad ottobre 2016.

Il personaggio di Hawke, Robin, è descritta come una “ragazza alternativa che è in parti uguali sia perspicace che giocosa”. La giovane scopre l’ennesimo oscuro segreto di Hawkins e il video suggerisce che il centro commerciale sarà una posizione centrale per tutta l’azione soprannaturale che è destinata a prendere il ruolo centrale della trama. Invitando a gustarvi il video postato su Twitter dal profilo ufficiale della serie, vi ricordiamo che le prime due stagioni di Stranger Things sono tutt’ora in streaming su Netflix.

La terza stagione è stata recentemente oggetto di alcune speculazioni dal tono ufficioso, proferite niente di meno che da David Harbour – il magistrale interprete di Jim Hopper, il neo papà adottivo di Undici e difensore di tutto il gruppo di protagonisti – il quale ha supposto quali possano essere le nuove fonti di ispirazione per le citazioni Anni ’80 della nuova stagione e preannunciando quale potrebbe essere il destino del suo personaggio.

Per tutte le notizie sul mondo di Netflix seguite punto Netflix su Facebook
bannerpni

Francesco Paolo Lepore

Redattore presso PJN e CinemaTown, laureato in Nuove Tecnologie dell'Arte, studente di Social Media Marketing. Il cinema è una costante della sua vita. Ha scritto e diretto diversi progetti per le università e il territorio. Amante dei mass media, ne studia minuziosamente i meccanismi utili alla comunicazione emozionale. Scrive da sempre, osserva da sempre, ricorda tutto da sempre.