Justice League Batman Che Ride

Justice League #13, Joker contro il Batman Che Ride Nell’albo della DC Comics il Principe Pagliaccio del Crimine rivela i suoi pensieri sull'oscuro personaggio

6450 0

ATTENZIONE SPOILER: Il seguente articolo contiene SPOILER su Justice League #13, attualmente in vendita negli Stati Uniti

Il Batman Che Ride è probabilmente una delle novità più interessanti nell’universo DC Comics degli ultimi anni. Un personaggio da incubo, così inquietante che persino Joker ne ha timore. Il Principe Pagliaccio del Crimine lo considera talmente pericoloso che, come scopriamo in Justice League #13, pone Lex Luthor di fronte a una scelta: o lui o il Batman Che Ride nella Legione del Destino.

Justice League #13, attualmente in vendita negli Stati Uniti, è scritto da James Tynion IV con disegni di Guillem March, che realizza anche la copertina regolare dell’albo. A firmare la variant cover è invece Jae Lee.

Come visto nei precedenti numeri della serie, Lex Luthor sta meditando di scatenare il Batman che Ride in modo da poter esercitare il suo potere sulla Totalità. Ma Joker non è per niente d’accordo con il miliardario di Metropolis.

Justice League #13 Joker Batman Che Ride 1

Il Batman dall’altro mondo, il Batman che ride. E’ una cosa sbagliata, Lex… finirà col rovinare tutto, e io non ci sto.

Poi, Joker pone a Lex Luthor il suo aut aut: o lui o il Batman che ride.

Justice League #13 Joker Batman Che Ride b

Il patto è o lui o me.

Ah! Tutto qui? Un patto.

Sono serio, Lex…

Il Principe Pagliaccio del Crimine ha anche la possibilità di eliminare l’intera Legione del Destino, ma qualcosa lo ferma. Qualsiasi punizione infligga loro, infatti, non è nulla in confronto a ciò che farà il Batman che Ride.

Justice League #13 Joker Batman Che Ride 2

… e questo è niente in confronto a ciò che vi farà il Batman Che Ride.

Joker è convinto che Lex e gli altri debbano affrontare le conseguenze di questa scelta scellerata.

Justice League #13 Joker Batman Che Ride 3

Devi affrontare le conseguenze di ciò che hai messo in moto, affrontare ciò che la creatura ha pianificato per te. E sapere che hai fatto tutto questo a te stesso

A questo punto Joker se ne va, abbandonando gli altri membri della Legione del Destino. I suoi timori sul Batman che Ride sono fondati? E il Principe Pagliaccio del Crimine resterà un profeta inascoltato come Cassandra nel mito greco? Per rispondere a queste domande non resta che attendere i prossimi numeri della serie Justice League.

Fonte: AIPT!

Roberto Iacopini

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo