Marvel Studios: probabilmente annunceranno un personaggio gay molto presto, così dicono i fratelli Russo L'introduzione di personaggi gay all'interno del Marvel Cinematic Universe potrebbe avvenire molto presto, secondo l'opinione di Joe Russo.

8085 0

Un nuovo personaggio apertamente gay verrà inserito molto presto nel Marvel Cinematic Universe, secondo i registi di Avengers: Endgame Anthony e Joe Russo. Tra il successo che Marvel Studios ha vissuto negli ultimi undici anni, la mancanza di diversità nei loro film è stata una critica comune e importante. Già l’anno scorso, con Black Panther, per la prima volta un personaggio di colore è stato protagonista di un loro film, mentre l’uscita di quest’anno di Captain Marvel ha segnato il primo film a conduzione femminile dello studio.

Questi sono solo due film su ventidue, ma sono comunque pietre miliari importanti e hanno contribuito a dare forma a un futuro più diversificato per l’MCU. Scarlett Johansson è finalmente pronta per un film solista Black Widow, mentre il primo film diretto dalla Marvel in Asia è in arrivo con Shang-Chi. Mentre questa spinta verso un franchising più inclusivo continua, c’è stato un invito per l’MCU a portare finalmente alcuni caratteri LGBTQ sullo schermo. È stato solo poche settimane fa in Avengers: Endgame che un cameo di Joe Russo lo ha visto interpretare la prima persona apertamente gay nell’MCU, ma altri si dice che stiano arrivando.

Durante un’intervista con SiriusXM, a Joe è stato chiesto di questo cameo e quali altri personaggi MCU potrebbero essere introdotti. Non rivelerebbe quell’informazione, dicendo che era una storia per un tempo diverso. Ma, Joe ha rivelato che “C’è un personaggio gay in arrivo in uno dei loro film“. Quindi quando sapremo di detto personaggio? Joe ha continuato dicendo: “Penso che Kevin [Feige] farà questo annuncio, ne sono sicuro, molto presto.

Questa è stata l’ultima indicazione di qualcuno coinvolto in Marvel Studios e MCU riguardo all’arrivo di un personaggio di questo tipo. Il produttore Victoria Alonso in precedenza ha dichiarato che “il mondo è pronto” per un personaggio MCU apertamente gay, una voce che ha preso forma dopo l’annuncio del film The Eternals, film dove probabilmente verrà presentato il personaggio. È stato teorizzato che Hercules potrebbe essere il personaggio di The Eternals, visto che è stato interpretato come gay nelle iterazioni più recenti del personaggio.

Quelli dei Marvel Studios hanno recentemente detto cose giuste riguardo l’aggiunta di personaggi LGBTQ, ma potrebbero anche rivelare che anche i personaggi già presenti nell’MCU possano essere gay. La Valkyrie di Tessa Thompson è stata concepita come bisessuale, ma Thor: Ragnarok ha tagliato l’unica scena che in realtà lo dimostrava sullo schermo. Le comparse future potrebbero confermare la sua sessualità, e lo stesso potrebbe accadere anche per altri personaggi dell’MCU.

Con diversi film in sviluppo, c’è una grande opportunità per la Marvel di aggiungere più personaggi gay all’MCU nel prossimo futuro. Gli eroi femminili Phyla-Vel e Moondragon hanno avuto una relazione nei fumetti e potrebbero essere introdotti in Guardians of the Galaxy Vol. 3, mentre qualcuno come l’America Chavez è anche incredibilmente popolare e lesbica e potrebbe essere una nuova aggiunta nella fase 4 o 5. Ci sono anche membri dei Young Avengers come Wiccan e Hulkling che potrebbero debuttare in breve tempo, e ancora di più nei ranghi degli X-Men che ora sono disponibili. A questo punto, spetta solo ai Marvel Studios rimanere fedeli alla loro parola, e se Joe Russo sta dicendo la verità, non passerà molto tempo prima che ciò accada.

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics