Carnival Row: la nuova serie fantasy thriller di Amazon Prime, ambientata in età vittoriana Nel cast di Carnival Row le star Orlando Bloom e Cara Delevingne

4377 0

Da un po’ di tempo Amazon Prime cerca di ampliare il catalogo delle offerte di cinema e serie tv, per accontentare un target sempre più vasto.

Nelle ultime ore è trapelata una notizia che riguarda proprio una new entry tra le serie tv della nota piattaforma streaming, un prodotto fantasy dal fascino incredibile, grazie alla sua ambientazione vittoriana. Si tratta del nuovo prodotto Amazon Original Carnival Row, prodotto da Marc Guggenheim, Renè Echevarria, Jon Amiel, Orlando Bloom e Travis Beacham.
Carnival Row, nato in realtà da una sceneggiatura vecchia di 15 anni, vede tra i suoi protagonisti di star d’eccezione: lo stesso Orlando Bloom e Cara Delevingne.

Dopo il successo mondiale di Bloom nella saga di I Pirati dei Caraibi e quello di Cara Delevingne come villain in Suicide Squad, i due attori si cimenteranno con un fantasy sui generis, che unisce il mondo degli umani a quello della mitologia, in un contesto storico già di per sé ricco di fascino.

L’ambientazione è dunque quella antica dell’Ottocento vittoriano, ma con spunti molto attuali. Al centro dell’attenzione è infatti la lotta tra umani e creature fantastiche e mitologiche, incapaci di convivere in pace nella stessa terra. Seppure con un’impostazione fantasy è impossibile non individuare in queste tematiche gli stessi problemi sociali che stiamo affrontando nel ventunesimo secolo, tra discriminazione, sospetto, razzismo e alienazione.

Orlando Bloom interpreterà il protagonista umano di Carnival Row, il detective Rycroft Philostrate. Delevigne invece vestirà i panni della protagonista fae, la fata Vignette Stonemoss. I due saranno coinvolti in un’indagine macabra, alla scoperta del fautore di una serie di omicidi che sconvolgono la città. Accanto a loro reciteranno anche David Gyasi (che sarà il fauni Agreus), Karla Crome (la fata Tourmaline), Indira Varma (una potente matriarca) e Tamzin Merchant (una donna umana aristocratica).

Si tratta di una trama molto semplice, ma che sfrutta degli ottimi elementi e che infarcisce la realtà umana di interessanti inserti fantasy/mitologici, piacevolmente originali.

Questa commistione di umano e soprannaturale a tinte thriller sarà disponibile a partire dal 30 agosto 2019.

 

Leggi anche: Orlando Bloom si propone per entrare nell’Universo Marvel

Annalisa Magnani

Annalisa Magnani

Una linea telefonica lenta e i limiti orari imposti da papà non le hanno impedito di entrare in contatto con il mondo nerd nelle sue diverse sfumature. Anni fa universitaria letterata, oggi binge watcher compulsiva e lettrice affamata, scivola da una fissazione all’altra illudendosi di diventare una tuttologa, senza rendersi conto che l’eclettismo richiede più tempo libero di quanto lei abbia.