Apple TV+: ecco la data del lancio e i contenuti eclusivi

4468 0

Apple dichiara guerra a Netflix, Disney+ e Prime Video, lanciando, durante il suo evento, la propria piattaforma di streaming: Apple TV+.

Apple TV+ sarà lanciato il prossimo 1 Novembre in 100 paesi tra cui anche l’Italia.

L’abbonamento costerà 4.99$ al mese ed è quindi lecito supporre che in Italia avrà un costo di 4,99€, o più probabilmente 5,99€. Non si conosce al momento il numero massimo di dispositivi che potranno usufruire del servizio contemporaneamente.

Durante il panel nell’evento sono stati trasmessi i trailer di alcune delle serie tv esclusive che saranno disponibili.

SEE

La nuova serie con Jason Momoa (Aquaman) e Alfre Woodard scrittta da Steven Knight (ideatore di Peaky Blinders) e diretta da Francis Lawrence (Io sono leggenda).

DICKINSON

La serie tv su Emily Dickinson che debutterà nel corso dell’autunno

THE MORNING SHOW

Una nuova serie tv con protagonisti Jennifer Aniston, Steve Carell Reese Witherspoon.

Saranno disponibili altre serie tv originali:

– Amazing Stories: il reboot della omonima serie fantasy del 1985, prodotto da Steven Spielberg e da Edward Kitsis e Adam Horowitz, creatori di Once Upon a Time.

– Calls: adattamento della serie tv ideata da Timothée Hochet.

– Central Park: serie animata musicale creata da Loren Bouchard, e i doppiatori sono Tituss Burgess, Kristen Bell, Stanley Tucci e Daveed Diggs.

– Defending Jacob: tratta dal romanzo di William Landay, la serie è creata da Mark Bomback per la regia di Morten Tyldum. Nel cast ci saranno Chris Evans e Michelle Dockery.

– Dickinson: creata da Alena Smith,  serie storica dove vedremo Hailee Steinfield vestire i panni di una giovane Emily Dickinson.

– For All Mankind: creata da Ronald D. Moore, serie fantascientifica con Joel Kinnaman e Michael Dorman.

– Foundation: serie tratta dal romanzo di Isaac Asimov, prodotta da David S. Goyer e Robyn Asimov (figlia del celebre autore).

– Home Before Dark: Dana Fox e Dara Resnik autori della serie basata sulla vita di Hilde Lysiak, dodicenne prodigio del giornalismo.

– Lisey’s Story: dal romanzo di Stephen King, mini-serie prodotta da J.J. Abrams e diretta da Josh Boone. Julianne Moore presta il volto a Lisey.

– Little America: serie antologica ispirata alla rubrica “Little America” di Epic Magazine, scritta da Lee Eisenberg, Kumail Nanjiani e Emily V. Gordon.

– Little Voice: serie comica dai risvolti romantici prodotta da J.J. Abrams e da Sara Bareilles e Jessie Nelson, creatrici del musical Waitress.

– Morning Show: composta da due stagioni di dieci episodi l’una, nel cast di questa comedy ci sono Jennifer Aniston, Reese Witherspoon e Steve Carell.

Mr.Corman: serie tv creata e interpretata da Joseph Gordon-Levitt ancora in fase di produzione.

– My Glory Was I Had Such Friends: mini-serie tratta dall’omonima autobiografia di Amy Silverstein, nel cast è presente Jennifer Garner. Produce J.J. Abrams.

– Mythic Quest: creata da Charlie Day con Rob McElhenney, la sit-com è ambientata in uno studio che sviluppa videogame.

– Pachinko: serie tratta dal secondo romanzo di Min Jin Lee, protagonista di questa epica è una famiglia coreana che si trasferisce in Giappone.

– See: serie futuristica scritta da Steven Knight e diretta da Francis Lawrence. Nel cast Jason Momoa e Alfre Woodard.

– Servant: prodotta da M. Night Shyamalan, nel cast di questa serie horror figura anche Rupert Grint.

– Swagger!: prodotta da Kevin Durant e ispirata alla sua esperienza nel mondo del basket giovanile americano

– Serie drammatica senza titolo con Brie Larson: la serie è basata sull’autobiografia Life Undercover: Coming of Age in the CIA di Amaryllis Fox, con Brie Larson nel ruolo della protagonista.

– Serie drammatica senza titolo di Damien Chazelle: il regista di La La Land dirige tutti gli episodi di questa serie drammatica da un’ora.

– Serie drammatica senza titolo con Richard Gere: basata sul format israeliano Nevelot, la serie creata da Howard Gordon e Warren Leight ha per protagonista Richard Gere.

– Serie fantascientifica senza titolo di Simon Kinberg e David Weil: Apple è in trattative per realizzare dieci episodi di questa serie fantascientifica creata da Kinberg, dietro al successo del franchise di X-Men per Fox, e David Weil che ha creato The Hunt per Amazon.

– Truth Be Told: tratta dal romanzo Are You Sleeping d iKathleen Barber, nel cast della serie Octavia Spencer e Lizzy Caplan

Iarin Fabbri

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics