Napoli Comicon 2020 – Prime novità Anche se manca ancora qualche mese al Napoli Comicon 2020, che si svolgerà alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 30 aprile al 3 maggio, sono già trapelate le prime novità

1837 0

Anche se manca ancora qualche mese al Napoli Comicon 2020, che si svolgerà alla Mostra d’Oltremare di Napoli dal 30 aprile al 3 maggio, sono già trapelate le prime novità interessanti.

Tra le notizie più importanti abbiamo l’annuncio del Magister di questa nuova edizione: Davide Toffolo. Davide è fumettista ed è noto per essere la voce e la chitarra del gruppo Tre Allegri Ragazzi Morti, tra le prime e più influenti figure della scena indie rock in Italia.

napoli comicon 2020 magister

Uno tra gli autori più amati e originali del fumetto italiano, ha firmato opere quali Il re bianco, Graphic novel is back, Il cammino della Cumbia, ed è stato, venti anni fa con Pasolini, un pioniere del graphic novel di ambientazione italiana.

“In qualità di Magister sarà protagonista di un ricco programma di attività culturali, tra cui: una mostra personale, una mostra collettiva dedicata ad alcuni fumettisti da lui selezionati, un ciclo di incontri tematici, una performance musicale e presenterà il volume inedito Cinque allegri ragazzi morti – Il ritorno.”

Come ormai da tradizione l’annuncio è stato accompagnato da un video a lui dedicato che vi mostriamo di seguito:

Oltre al Magister, ci sono stati due annunci molto importanti, che sono:

-Grazie all’editore Panini Comics per la sezione orientale (Planet Manga) sarà ospitato il maestro Shūzō Oshimi.

Shūzō Oshimi è un fumettista giapponese, maestro contemporaneo del seinen manga, ed è noto per le pluripremiate serie Happiness, I fiori del male e Tracce di sangue, opere pubblicate in Italia da Planet Manga.

Shūzō Oshimi è nato nel 1981, debutta nel 2002 con Mayokana no paranoia star. Con il suo stile originale ha pubblicato numerose opere incentrate su ragazzi e ragazze nell’età della pubertà.

Hyoryu net café e Boku wa Mari no naka hanno avuto delle trasposizioni televisive, mentre da Sweet Poolside, Shino-chan wa jibun no name ga ienai e I fiori del male sono stati tratti dei film, e altri continuano a essere tratti dalle sue opere più celebri. Nel 2019 si è concluso Happiness. Insieme a Tracce di sangue, attualmente in corso di pubblicazione, nell’aprile di quest’anno è previsto l’inizio di una nuova serie sulla rivista Bessatsu Shonen Magazine di Kodansha.

napoli comicon 2020 ospite


Michele Mimoso Annunziata

Prima di approdare nella grande famiglia di Project Nerd ha scritto recensioni manga, anime e film sui canali social.