Loki: la serie introdurrà il nuovo villain del MCU?

441 0

Sappiamo ormai da qualche tempo che la nuova filosofia del mondo MCU prevede una maggiore alchimia fra cinema e serie TV. Questa decisione porterà ovviamente a una possibile importanza per queste ultime, che gli studios di Feige potranno usare per introdurre nuovi concetti e personaggi nel mondo Marvel cinematografico.
Proprio riguardo questa possibilità sembrano esserci rumor importanti riguardo lo show dedicato a Loki, nella sua versione alternativa fuggita dagli eventi di Endgame con il Tesseract. 

Il personaggio interpretato da Tom Hiddleston sembrerebbe infatti destinato a incontrare la Time Variance Authority – come in molti hanno pensato dopo la diffusione delle immagini allo scorso Super Bowl – questa organizzazione che regola il flusso temporale potrebbe essere la chiave per inserire un personaggio chiamato a gran voce dai fan: Kang il conquistatore. 

Il personaggio creato da Lee e Kirby nel 1963 risponde al nome di Nathaniel Richards e proviene da una versione del XXX secolo. Kang potrebbe essere uno snodo fondamentale per il futuro del MCU, la sua presenza garantirebbe un ottimo villain post Thanos, il suo legame con i F4 potrebbe consentire la loro lenta introduzione e non è da dimenticare che una versione adolescente di Nathaniel ( nelle vesti di Iron Lad) ha fondato i Giovani Vendicatori, da tempo nel mirino di Feige per il futuro.

Non ci rimane quindi che attendere per scoprire se sarà realmente Kang il futuro cattivo del mondo Marvel e come questo si potrebbe legare alla serie Loki 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD