Letitia Wright confida in un film Avengers tutto al femminile La star di Black Panther crede che sia il momento giusto per Marvel Studios

201 0

Letitia Wright riflette sull’assenza di eroine femminili all’interno dei franchise di Marvel Cinematic Universe. Certo, sono presenti casi come Black Widow, ma l’attesa per un film incentrato su di essa è giunta fino al 2019, con l’arrivo di Captain Marvel. Una scena simbolo in cui il pubblico ha potuto apprezzare un team al femminile in azione è arrivato con Avengers: Endgame.

A parte questo esempio, momenti in cui le eroine agissero in squadra sono alquanto rare per Marvel. Per questo motivo si sta facendo finalmente strada l’auspicio della creazione di un film interamente incentrato su team femminili in azione. Diverse sono le star ad essersi già esposte pubblicamente al riguardo: tra queste Scarlet Johansson e Brie Larson. Nonostante ciò, Marvel Studios non sembra aver raccolto l’invito. Con alta probabilità, questo potrebbe coincidere con l’annuncio del prossimo Avengers 5.

Secondo Letitia Wright non dovremmo essere molto lontani da una svolta in questa direzione: “Non penso che ci sia bisogno di combattere per ottenerla. Sia Victoria Alonso che Kevin [Feige] sono ben disposti verso la sua realizzazione. E’ solo una questione di tempo.”

Di conseguenza, sia la responsabile alla produzione Marvel Studios, Victoria Alonso, che lo stesso presidente Kevin Feige sembrano altamente convinti della necessità di assegnare ruoli dominanti alle eroine del franchise, non solo come protagoniste singole, ma anche come parte di una squadra.

Quando Yahoo le ha chiesto di nominare un team ideale in cui prenderebbe parte in veste di Black Panther, l’attrice ha menzionato Valkyrie, Captain Marvel, Okoye e Nakia. Insomma, la svolta non dovrebbe essere molto lontana per i fan di Avengers: non resta che attendere aggiornamenti da Marvel.