Stop alla console war, Sony si congratula con Microsoft per il lancio di Xbox Series X Un gesto di solidarietà e stima tra i due colossi concorrenti del mondo videoludico

667 0

I tempi degli inutili flame legati alle console war sembrano ormai essere andati. Quest’oggi Microsoft ha aperto le porte alla next-gen lanciando sul mercato Xbox Series X e Sony ha deciso di congratularsi con un simpatico post su Twitter.

Un segno di rispetto nei confronti della diretta concorrente, che attesta come il mondo videoludico ha bisogno di essere più unito che mai, soprattutto in questa difficile situazione di emergenza sanitaria.

Xbox Series X è la console Microsoft più veloce e più potente di sempre, che spinge performance, velocità e compatibilità a livelli mai visti. Viene venduta al prezzo di 499,99 euro.

Include una CPU 8 core Zen 2, in grado di garantire una potenza di calcolo eccezionale, e racchiude 12 teraflop di GPU, con un livello di fedeltà visiva senza precedenti e una completa immersione con i giochi in 4K nativi e capacità fino a 8K. Abbinata alla memoria GDDR6 con la larghezza di banda più elevata di qualsiasi console di nuova generazione, Xbox Series X offre agli sviluppatori la possibilità di spingere al limite la loro creatività.

La next-gen targata Sony, invece, arriverà il 12 e 19 novembre: PlayStation 5 sarà venduta nel modello standard, al prezzo di 499,99 euro, e in quello “digital”, senza lettore disco, a 399 euro.