La Regina degli scacchi batte tutti i record! "La Regina degli Scacchi" è la più grande serie in esclusiva di Netflix, secondo il servizio di streaming, con 62 milioni di famiglie che guardano nei suoi primi 28 giorni.

371 0

“La Regina degli Scacchi” è la più grande serie in esclusiva di Netflix, secondo il servizio di streaming, con 62 milioni di famiglie che guardano nei suoi primi 28 giorni.

Netflix conta una visualizzazione ogni volta che qualcuno guarda almeno due minuti ininterrotti di uno spettacolo o un film. La serie, che vede come protagonista Anya Taylor-Joy nei panni della ragazza prodigio degli scacchi Beth Harmon, è nella Top 10 di Netflix in 92 paesi diversi ed è stata la serie più importante in 63 paesi, tra cui Regno Unito, Argentina, Israele e Sudafrica.

“La Regina degli Scacchi” è basato sul romanzo di Walter Tevis del 1983. Ha debuttato l’ottobre. 23. Tra tutte le serie esclusive, solo la docuserie “Tiger King” ha avuto più spettatori, con 64 milioni di famiglie sintonizzate entro le prime 28 settimane all’inizio di quest’anno.

Netflix afferma che dalla premiere dello show, l’interesse per il secolare gioco da tavolo è salito alle stelle. Le query di ricerca di Google per gli scacchi sono raddoppiate mentre le ricerche per “come si gioca a scacchi” hanno raggiunto il picco di nove anni. “La conversazione intorno allo spettacolo ha anche portato a un interesse significativamente maggiore per il Campionato del mondo del prossimo anno, secondo l’International Chess Federation”, ha scritto lunedì in un post sul blog Peter Friedlander, vice presidente della serie originale.

“La Regina degli Scacchi” è una storia di formazione che esplora il vero costo del genio. Abbandonata e affidata a un orfanotrofio del Kentucky alla fine degli anni ’50, una giovane Beth Harmon (Taylor-Joy) scopre un sorprendente talento per gli scacchi mentre sviluppa una dipendenza dai tranquillanti forniti dallo stato come sedativo per i bambini. Perseguitata dai suoi demoni personali e alimentata da un cocktail di narcotici e ossessione, Beth si trasforma in un’emarginata straordinariamente abile e affascinante, determinata a conquistare i confini tradizionali stabiliti nel mondo degli scacchi competitivi dominato dagli uomini.

Avete visto questa straordinaria serie? Noi di Project nerd l’abbiamo amata tantissimo!

Stefania Fabbiano

Stefania Fabbiano

Stefania, in arte Euphie, è una fangirl. Ma di quelle buone, che ragiona sulle cose che ama e usa la razionalità per giudicare. Ama la lettura, in cinema, le serie tv e pochi anime selezionati. Fa cosplay dal 2010 e mette cuore e passione in tutto quello che fa. Su Project nerd si occuperà di articoli di approfondimento per la sezione Movies/TV.