Netfix fa un offerta per Godzilla Vs. King Kong Netflix ha fatto un'offerta di oltre $ 200 milioni, ma WarnerMedia sta preparando un'offerta per inviare il sequel leggendario a HBO Max.

264 0

Godzilla vs Kong, il film di mostri in uscita di Legendary Pictures, sembra essere l’ultimo grande film in franchising a dirigersi verso uno streamer.

Fonti informate dicono a The Hollywood Reporter che Netflix ha fatto un’offerta di oltre 200 milioni di dollari per il film mentre WarnerMedia ha bloccato l’accordo mentre preparava un’offerta per il suo streamer, HBO Max. Legendary ha rifiutato di commentare mentre un portavoce della Warner Bros. ha dichiarato: “Abbiamo in programma di rilasciare Godzilla vs. Kong nelle sale il prossimo anno come previsto”.

L’offerta di Netflix ha indubbiamente attratto Legendary, che ha finanziato il 75% del budget. Poiché Netflix non ha una presenza in Cina, il film avrebbe potuto essere riprodotto nelle sale lì.

I film del monsterverse sono la pietra miliare della lista di Legendary specialmente in Cina: poco più di un terzo dei 386 milioni di dollari al botteghino globale di King of the Monsters proviene dall’uscita del film in Cina. Skull Island ha incassato 168 milioni di dollari in Cina, circa il 30% dei 567 milioni di dollari lordi del film.

Godzilla vs Kong, la quarta uscita della serie, è prevista per un’apertura del 21 maggio 2021, ma non è affatto chiaro che i cinema statunitensi torneranno completamente in attività per allora e anche se lo sono, gli studi devono affrontare una quantità di regole per girare e rilasciare un film causa della pandemia. Nel frattempo Legendary è bloccato con il rischio di portare un film inedito ad alto budget. Sebbene la Warner Bros. detenga solo una partecipazione del 25% nel film, ne controlla l’uscita.

Le decisioni sul destino del film vengono gestite ai massimi livelli, con il CEO di WarnerMedia Jason Kilar e il presidente della Warner Bros. Ann Sarnoff che escogitano un’offerta per un’uscita in streaming su HBO Max che in teoria include anche una componente teatrale. (Il 18 novembre, WarnerMedia ha detto che Wonder Woman 1984 si sarebbe esibito nelle sale il 25 dicembre e sarebbe stato disponibile per lo streaming su HBO Max in un accordo che Kilar ha descritto come “senza precedenti”.)

I film di mostri di Legendary sono iniziati con Godzilla del 2014, che ha riavviato il franchise con la lucertolona giapponese creata dall’energia nucleare e ha raccolto 514 milioni di dollari a livello globale nelle sale. Poi Kong: Skull Island del 2017 ha reintrodotto il pubblico a King Kong. L’ultima voce pubblicata è stata Godzilla: King of the Monsters del 2019.

Godzilla vs. Kong è stato diretto da Adam Wingard, che si è fatto le ossa con thriller a basso budget e film horror, e comprende gli attori Alexander Skarsgard, Millie Bobby Brown, Rebecca Hall e Kyle Chandler.

Voi siete appassionati del Monsterverse in cui Godzilla è il Re indiscusso?

Diteci la vostra!

Stefania Fabbiano

Stefania Fabbiano

Stefania, in arte Euphie, è una fangirl. Ma di quelle buone, che ragiona sulle cose che ama e usa la razionalità per giudicare. Ama la lettura, in cinema, le serie tv e pochi anime selezionati. Fa cosplay dal 2010 e mette cuore e passione in tutto quello che fa. Su Project nerd si occuperà di articoli di approfondimento per la sezione Movies/TV.