Ennesimo rinvio per Morbius: il film con Jared Leto uscirà soltanto nel 2022 Toccherà attendere ancora un altro anno per assistere al debutto in live action del celebre vampiro

404 0

Sony Pictures ha deciso di rinviare per l’ennesima volta Morbius, cinecomic con Jared Leto nei panni di Michael Morbius, dottore che si trasforma in un vampiro dopo aver cercato senza successo di curare la sua malattia sanguigna.

 Il film doveva uscire nel 2020 ed era poi spostato inizialmente a marzo di quest’anno, poi a ottobre. Adesso, a causa dell’emergenza COVID ancora dilagante in tutto il mondo, la major ha deciso di spostarlo definitivamente al 21 gennaio 2022.

L’uscita di Morbus slitta al 2022

C’era grande attesa attorno alla pellicola per via dei possibili collegamenti con il mondo di Spider-Man e la presenza di Michael Keaton nei panni di Adrian Toomes aka l’Avvoltoio. Un set up, secondo alcuni, per l’inevitabile film sui Sinistri Sei, da tempo rumoreggiato.

Morbius è diretto da Daniel Espinosa e vede nel cast anche Matt Smith, Adria Arjona, Tyrese Gibson e Jared Harris.

Creato da Roy Thomas e Gil Kane, il personaggio di Morbius fu introdotto nel 1971 nel fumetto Amazing Spider-Man #101. Da villain dell’uomo ragno, Morbius è poi diventato un anti eroe.

Si tratta di un’occasione di riscatto per Jared Leto, deluso dal suo trattamento nei panni di Joker in Suicide Squad (2016). La pellicola di David Ayer aveva infatti subito numerosi tagli imposti da Warner Bros. e i fan sperano sempre di vedere prima o poi il montaggio originale.