Star Trek: Strange New Worlds

Star Trek: Strange New Worlds, poster e nuovo trailer Un nuovo trailer di Star Trek: Strange New Worlds rivela di più sul personaggio più intrigante, La'an Noonien-Singh legato a Khan.

262 0

Un nuovo trailer di Star Trek: Strange New Worlds accende i riflettori su La’an Noonien-Singh, la sorpresa della serie relativa a Khan. In uscita in anteprima il 5 maggio, Strange New Worlds è la terza serie di Star Trek a debuttare su Paramount+. Si tratta, quindi, di uno spinoff della seconda stagione di Star Trek: Discovery. Segue le avventure galattiche della USS EnterpriseStrange New Worlds, inoltre, sembra tornare indietro al classico Star Trek. In particolare attraverso la sua premessa e i suoi personaggi. Il capitano Christopher Pike (Anson Mount) guida l’equipaggio e si unisce a Number One (Rebecca Romijn) e Spock (Ethan Peck). In Star Trek: Strange New Worlds, inoltre, lo scorso autunno, sono arrivati anche una più giovane Nyota Uhura (Celia Rose Gooding) e il dottor M’Benga (Babs Olusanmokun). Il personaggio che più ha sorpreso i fan è, senz’altro, La’an Noonien-Singh, interpretata da Christina Chong. La’an è una parente di Khan, famoso cattivo di Star Trek. Interpretato sia da Ricardo Montalban che da Benedict Cumberbatch, il genio è uno dei più grandi nemici dell’Enterprise.

I fan possono imparare un po’ di più sul nuovo personaggio di Star Trek: Strange New Worlds

La’an si è unita alla famiglia Noonien-Singh con un recente trailer condiviso sui profili social di Star Trek. Le nuove immagini si soffermano, quindi, su La’an, il capo della sicurezza dell’Enterprise, e la sua tragica storia. Sembra probabile che la prima stagione Strange New Worlds racconterà i dettagli di La’an. Il co-creatore di Strange New Worlds, Alex Kurtzman, inoltre, ha confermato che La’an ha un legame familiare con Khan. A questo punto, nella linea temporale, Spock non ha conosciuto James T. Kirk e neanche Khan, quindi non ha conosciuto neanche La’an nei panni del nemico. Il nuovo trailer suggerisce, inoltre, che Spock e La’an avranno un rapporto significativo. Non si sa, però, cosa potrà significare per il futuro di Spock e Khan. Il pubblico dovrebbe sicuramente aspettarsi di vedere l’esplorazione di questo legame con Khan. È stata anche già confermata la seconda stagione, che introdurrà Kirk (Paul Wesley). È ovvio, quindi, che l’iconico cattivo potrebbe apparire molto più in là. C’è qualche preoccupazione riguardo al ruolo di La’an. Potrebbe, infatti, creare dei buchi di trama quando si fa riferimento a Khan. Non resta che aspettare di vedere la serie per scoprirlo.

Riassunto

fonte Screenrant

Renata Candioto

Diplomata in sceneggiatura alla Roma Film Academy (ex Nuct) di Cinecittà a Roma, amo il cinema e il teatro. Mi piace definirmi scrittrice, forse perché adoro la letteratura e scrivo da quando sono ragazzina. Sono curiosa del mondo che mi circonda e mi lascio guidare dalle mie emozioni. La mia filosofia è "La vita è uguale a una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita".