L’Uomo che Uccise Don Chisciotte: le prime clip tratte dal film di Terry Gilliam Arriva nei cinema l'ultimo tormentato film del regista. In anticipo sulla release vengono presentate alcune clip.

Posted by - 20 settembre 2018

M2 Pictuers ha presentato le prime due clip tratte da L’Uomo che Uccise Don Chisciotte, l’ultimo film scritto e diretto da Terry Gilliam con Adam Driver, Jonathan Pryce, Stellan Skarsgård, Olga Kurylenko e Joana Ribeiro, in arrivo nei cinema italiani da giovedì 27 settembre 2018. L’Uomo che Uccise Don Chisciotte è una storia di fantasia

Terry Gilliam projectnerd.it

Terry Gilliam non si arrende. La produttrice: “riavrà il film indietro!” "Branco è uno schiavista, non tornerei mai a lavorare con lui e non può negare a Terry la distribuzione del film".

Posted by - 22 giugno 2018

“Il film di Terry Gilliam verrà distribuito in tutto il mondo.” La vicenda giudiziaria attorno a L’Uomo che Uccise Don Chisciotte si infittisce ancora. Dopo aver perso il processo alla Corte d’Appello di Parigi la scorsa settimana, Terry Gilliam ha perso i diritti del suo ultimo progetto. L’ex produttore Paulo Branco ha rivendicato sia la vittoria

Terry Gilliam projectnerd.it

Terry Gilliam non passa il processo per Don Quixotte: dovrà rinunciare ai diritti Il film maledetto del regista inglese sembra non volergli dare pace. Dopo avergli causato un ictus, ora si allontana anche la paternità dell'opera.

Posted by - 17 giugno 2018

Niente pace per Terry Gilliam A darne la triste notizia è l’Hollywood Reporter. Il regista Terry Gilliam ha incontrato problemi sempre maggiori durante la realizzazione di The Man Who Killed Don Quixote, fino alla mazzata finale delle aule di tribunale. Nonostante tutto il tempo in cui Terry Gilliam si è riversato nella produzione del film, il

The Man Who Killed Don Quixote

Terry Gilliam ricoverato in ospedale per un ictus Ancora incerte le condizioni del regista di The Man Who Killed Don Quixote

Posted by - 8 maggio 2018

Quella legale non è l’unica battaglia che il regista Terry Gilliam sta affrontando Il regista infatti sarebbe stato ricoverato in ospedale, colpito da un ictus durante il week-end.  Sulla gravità della situazione in cui si trova il regista di Brazil le notizie sono contrastanti,  la rivista Nice Martin parla in maniera esplicita di un ictus;

Festival di Cannes

Festival di Cannes: gli organizzatori difendono Gilliam, “sosterremo Don Quixotte dalle accuse legali!” Gli organizzatori del Festival di Cannes hanno deciso di difendere Terry Gilliam dalle accuse legali e di includere Von Trier nella competizione.

Posted by - 30 aprile 2018

Il Festival di Cannes del 2018 è alle porte e ha deciso di sostenere fermamente Terry Gilliam, in vista di un’udienza che lo impegnerà in tribunale il 7 maggio, che determinerà o meno le sorti de L’Uomo che ha ucciso Don Chisciotte, che sarà presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes. I selezionatori lo hanno

The Man Who Killed Don Quixote

The Man Who Killed Don Quixote: un nuovo stop per la pellicola? Un intoppo "legale" ferma ancora una volta il cammino della pellicola di Terry Gilliam

Posted by - 5 aprile 2018

La lunghissima gestazione di The Man Who Killed Don Quixote sembra voler continuare ad oltranza. La pellicola diretta dal regista di Brazil e L’esercito delle 12 scimmie, Terry Gilliam, non verrà presentata durante il festival di Cannes 2018, come inizialmente previsto. Leggi anche: The Man Who Killed Don Quixote – ecco la prima immagine Ricordiamo che la

The Man Who Killed Don Quixote

The Man Who Killed Don Quixote: arriva la prima immagine del film di Terry Gilliam Portato avanti a più riprese dal 2000, a causa di problemi finanziari fu annullato una prima volta nel 2002 durante le prime fasi di lavorazione, ora finalmente è pronto per sbarcare in sala

Posted by - 22 febbraio 2018

The Man Who Killed Don Quixote, il film diretto dal regista de L’esercito delle 12 scimmie e Brazil,  Terry Gilliam, finalmente si mostra in un immagine. Un progetto dalla lunghissima gestazione, iniziata nel 2000 e bloccata qualche anno dopo per problemi finanziari ( dando vita al documentario : Lost in La Mancha ), successivamente ripresa