PjN.it sarà oggi al RETROFUTURO GAME FESTIVAL

892 0

PjN ama il videogioco indipendente italiano e non vuole perdersi alcun retroscena. Alla fine, anche noi di PjN promuoviamo una stampa indipendente e non convenzionale e ci piace un sacco fare così. Oggi a Milano si consumerà felicemente l’Indipendent Game Culture Festival “RETROFUTURO“, creato grazie alla collaborazione tra  il collettivo Play the Game e Santeria Social Club di Milano, uno spazio di circa 1000 metri quadrati ricavato da un passato ufficio pubblico lasciato a marcire e riqualificato per renderlo un centro culturale giovanile della città (che cosa fantstica).

RETROFUTURO è il primo Game Culture Vestival di Milano e offre la geniale combinazione di retrogame e gioco italiano indipendente. Il mix in questione è capace di far esplodere le menti più geniali in un turbine di passione ed emozione, ma in una giornata si può fare davvero tanto. Ecco qui il programma:

 

  • *WORKSHOP & SPEECH*
    Dalla tarda mattinata al pomeriggio: Speech & Workshop con professionisti del mondo Videoludico.
  • 12.00 / durata 30′
    Lux Ludica: storia del Videogioco dalle origini ai giorni nostri – Carlo Santagostino, Retrocampus
  • 14.30 / durata 15′
    Textural Videogames: Universi per un’Esperienza Emozionale – Paolo Branca, Playing The Game
  • 15.00 / durata 30′
    Giochiamo a cambiare il Mondo – Michele Gotuzzo, Mimilab
  • 15.45 / durata 30′
    Tavola rotonda Nativi Videoludici: quella strana nostalgia per gli anni Novanta, Playing The Game
  • 16.30 / durata 15′
    Videogiochi, istruzione e lavoro: la serious game jam internazionale del progetto JamToday Italy – Matteo Uggeri, JamToday Milano, Fondazione Politecnico di Milano
  • 17.00 / durata 15′
    Programma di AESVI per i Game Developer italiani – Giorgio Catania, AESVI, Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani
  • 17.30 / durata 60′
    Game Audio: la produzione audio nei videogiochi – Davide Pensato, dpstudios
  • 18.45 / durata 60′
    Enlighten: metodologie di realtime e offline lighting in ambienti 3D – Luca Deriu, PlaySys | Visualizzazioni 3D
  • *VIDEOGAME QUIZ*
    Ore 18.00
    25 Domande – 25 minuti.
    Conduce ed elargisce perle di saggezza Andrea Facchinetti di Console Generation.
  • *PLAYING JOHANN SEBASTIAN JOUST*
    21.00 Torneo di Johann Sebastian Joust con T-Union https://vimeo.com/89287475
  • *MICROMUSIC 8BIT LIVE-SET*
  • 22.00 Musica 8bit chiptune con Kenobit ai visual VjVISUALOOP 8bit vj-set https://vimeo.com/20701081

 

Insomma: si fa davvero sul serio. Io sarò lì per documentare un po’ il tutto e sono sicuro che sarà davvero fantastico.  Incontrare gli sviluppatori indipendenti, parlare con loro e discutere di videogiochi anni ’90 sarà una vera gioia per me e per la mia anima in crisi di identità. Le attività sono davvero numerose e l’entusiasmo si percepisce a migliaia di kilometri di distanza.

 

Durante la giornata Retro e Futuro si alterneranno e contamineranno: da una parte il meglio dell’universo del gioco digitale indipendente di oggi, dall’altra i titoli che hanno fatto la storia del videogaming mondiale, creando un immaginario audio-visivo dall’impatto incommensurabile.  A completare il quadro saranno i progetti dei migliori sviluppatori indipendenti italiani, esponenti di una scena che sta vivendo un periodo di grandissimo fermento creativo.

 

Se non sapete cosa fare in questa piovosa domenica pomeriggio, fate un salto a “Santeria Social CLub”, la trovate in Viale Toscana civico 31, Milano: non ve ne pentirete!

 

Marco Masotina

Marco Masotina

Tosto come un Krogan, gli piace essere graffiante e provocante per scoprire cosa il lettore pensa dei suoi strani pensieri da filosofo videoludico. Adora i lupi, gli eventi atmosferici estremi, il romanticismo e Napoleone.