Buon Anno – Lettera ai lettori

870 0

E anche il 2016 è giunto al termine, e per prima cosa è un obbligo ringraziare tutti voi, i nostri lettori, che per tutto il 2016 hanno continuato a leggerci o hanno iniziato a far parte di questa grande famiglia. Proprio a voi, con le oltre 2 milioni di visualizzazioni, va il mio più sincero augurio di un felice 2017 e vi anticipo già che tra le novità del nuovo anno ci sarà anche la possibilità di partecipare in modo attivo da parte vostra a Project Nerd. Nei primissimi giorni dell’anno nuovo cambieremo piattaforma di Group Collaboration interna per lo staff e molto presto estenderemo questa funzionalità anche a tutti i lettori che vorranno avere un canale diretto con i redattori, per proporre, discutere o chiedere delucidazioni. E’ molto importante ricordare sempre la nostra missione, ovvero dare un’informazione indipendente, libera dalle influenze dei grossi player di mercato. I nostri redattori infatti hanno la piena libertà di scrivere le proprie opinioni e impressioni su qualsiasi argomento, sia che queste siano conformi alla massa, sia che siano controtendenza. Crediamo molto nella libertà di espressione e soprattutto Project Nerd è scritto da appassionati per appassionati, e come voi ci emozioniamo per una grossa news o un grande prodotto, e ci indigniamo se un nostro sogno o una nostra speranza risulta deludente. Cercheremo di essere sempre obiettivi e di trasmettervi le nostre emozioni.

14222366_530711420453213_3583541998686299073_nIl 2016 doveva essere un anno di strutturazione, un anno in cui prendevamo misura con la nostra mission, e lo è stato, ma è stato anche un anno di enorme crescita, decuplicando le nostre visite e costringendoci ad affrontare problemi strutturali ed organizzativi di un portale che da medio diventa grande. Proprio per questo motivo ci saranno nel 2017 grosse novità anche nell’organizzazione interna.

Nel 2016 abbiamo presidiato diverse fiere e festival, abbiamo consolidato le nostre partnership, abbiamo tenuto conferenze, e nel 2017, oltre a replicare ed espanderci, abbiamo anche altri grossi progetti in lavorazione, alcuni già partiti come “A cena con la voce“.

Ringrazio personalmente tutti i redattori e i capi redattori che hanno permesso la crescita di PJN nel corso del 2016. Chi è ancora presente e chi non lo è più. Rinnovo gli auguri a tutti i nostri lettori e a tutti quelli nuovi che inizieranno a seguirci nel corso del nuovo anno, dicendovi che se di tanto in tanto verrete sulle nostre pagine, ne vedrete veramente delle belle.

29236716660_0f75704eb3_z

Un ringraziamento speciale alla crew di Think Comics che affianchiamo in molti progetti e che fin dalla nostra nascita ha creduto nel progetto.

Buon 2017 a tutti quanti!

…e veniteci a trovare nelle fiere in cui saremo presenti!

Iarin Fabbri

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics

There are 1 comments

Comments are closed.