Gamescom 2016: eventi, premi e regali

1050 0

La Gamescom 2016 ha riservato parecchie sorprese ai suoi visitatori, come il merchandise videoludico esclusivo, ottenibile soltanto all’interno della Fiera!

La Gamescom è la più importante fiera Europea dedicata al mondo dei videogiochi.
È anche quella che vede l’afflusso del maggior numero di visitatori a livello mondiale (superano i 300.000 ogni anno), desiderosi di provare le novità videoludiche e di vivere un’esperienza fuori dal comune.
La sua storia è piuttosto recente: è nata nel 2009 su iniziativa del BIU (Bundesverband Interaktive Unterhaltungssoftware “associazione federale del software interattivo per l’intrattenimento”), per sopperire alla chiusura della Games Convention di Lipsia.
Sin dalla sua prima edizione, la GamesCom si svolge tradizionalmente a Colonia negli spazi del Koelnmesse (Cologne Trade Fair o Cologne Exhibition Centre), antica struttura dedicata a fiere ed eventi che ha più di novant’anni.
Oltre alla grande opportunità di poter provare in anteprima innumerevoli titoli non ancora in commercio, i visitatori potranno fare shopping e man bassa all’interno degli stand appositi.
Perchè si sa, che fiera sarebbe senza poter portare a casa un clamoroso bottino di merchandise esclusivo e introvabile?
Durante il Gamescom 2016, è impossibile dimenticare la polybag Lego Dimensions con la minifigure esclusiva di Green Arrow, che offre dei bonus aggiuntivi all’interno del gioco!

legodimensions-greenarrow-gamescom2016GtArcade preparò vari regali, come T-Shirts, covers per smartphones, borse, e tanto altro per tutti coloro che avessero visitato il suo stand.
Blizzard organizzò una competizione Cosplay, e il vincitore ricevette un invito al BlizzCon del Novembre successivo.

cosplay-gamescom1Dando una semplice occhiata su eBay, si scorgono centinaia di annunci con in vendita tantissimi oggetti ricordo: dai cordoncini porta-badge alle spillette, dalle t-shirt promozionali ai poster, cappellini, borse…e ovviamente tutto rigorosamente firmato dalle più grandi e famose case videoludiche, con i simboli dei videogiochi del momento.
Di anno in anno, la Kermesse tedesca continua a crescere, e con essa il numero di espositori e standisti.

gamescom-standsChe si partecipi ad eventi Cosplay, sfide attraverso i nuovi videogames e consoles, che si acquisti presso gli stand dei più famosi marchi videoludici o che ci si presenti semplicemente presso alcuni di essi in giorni ed orari prestabiliti, quello che è assicurato è sicuramente un bel bottino di gadget esclusivi, tanto divertimento e il portafogli un pò più leggero rispetto a quando si è arrivati.
Allora…ritardatari dell’ultim’ora, che aspettate a prendere gli ultimi biglietti disponibili e un bell’aereo/treno che vi porti nella città europea più divertente e innovativa di sempre?