birthright vol 3

Birthright Vol 3 – Nemici e Alleati – Recensione

629 0

Birthright Vol 3 è come da programma un altro grande tassello del Fantasy più scoppiettante degli ultimi anni!

QUI trovate la recensione del precedente volume!

Questo Birthright Vol 3 è un brossurato di 112 pagine a colori, formato 17x26cm a 14,90€. Per maggiori info consultate il sito della Saldapress.

STORIA

birthright vol 3

Rhodes deve la vita a suo fratello e per questo è costretto a svelare alcuni scorci del suo passato disegnando un quadro ben più inquietante di quanto si potesse immaginare, mentre la loro corsa subirà notevoli imprevisti e ostacoli…

Joshua Williamson prosegue questa serie fantasy con grande capacità narrativa, tanto nei dialoghi quanto nella trama che si sposta sempre tra passato e presente dove tutto si gioca sul non detto e l’ambiguità del “piccolo” (è un barbaro alto quasi 2 metri ormai!) Mikey.

Il rapporto col fratello e il resto della famiglia (biologica o acquisita), il tema della fiducia e della sopravvivenza rimangono le colonne portanti di questa splendida storia che continua ad assorbire e rovesciare cliché del genere fantasy per una nuova visione del Viaggio dell’Eroe che da millenni è lo scheletro di ogni grande storia.

DISEGNI

birthright vol 3

Andrei Bressan come già detto nelle precedenti recensioni è un grande disegnatore, capace di delineare tanto fantasiosi mondi ricchi di fauna e flora aliene quanto anatomie e volti dei personaggi le cui emozioni e stati d’animo sono sotto gli occhi di tutti.

Senza dimenticare la grande dinamicità di alcune tavole come sempre ricche di dettagli e minuzie utili alla sequenzialità.

Riccardo Maggi

Un giullare alla corte di Internet...