Resogun e Alienation

Resogun e Alienation gli sviluppatori non produrranno più sparatutto E' la fine di un'era.

2581 0

Resogun e Alienation

Resogun e Alienation gli sviluppatori non produrranno più sparatutto.

Housemarque, con sede in Finlandia, sviluppatori Europei di Resogun, Alienation, Super Stardust HD e Dead Nation, hanno scelto di non sviluppare più sparatutto di questo genere. Lo studio, da sempre conosciuto per i propri shoot ‘em up, ha scelto di non sviluppare più alcuno sparatutto a causa delle aspettative di vendita non rispettate da titoli come Nex Machina e Matterfall.

Ilari Kuittinen, co fondatore e CEO di Housemarque, commenta così la svolta dello studio “E’ un momento un po’ agrodolce, “dice Kuittinen. “perché da 10 anni sviluppiamo questo tipo di giochi e dopo questa decisione è praticamente finita un’era.”

“Ci siamo affezionati, e siamo costretti a cambiare programma. L’industria è cambiata e vuole esperienza multiplayer solide, community unite ed è tempo anche per noi, Housemarque, di muoverci in quella direzione.”

Il prossimo gioco di Housemarque sarà quindi qualcosa di completamente differente, anche se lo spirito dello studio rimarrà, con “il gameplay prima di tutto ed un certo stile di prima classe” che da sempre i giochi di Housemarque si caratterizzavano.

Fonte

Manuele Musso

Scrittore improvvisato tra romanzi, sceneggiature e testi brevi. Ama i videogiochi, sarebbe capace di scrivere qualsiasi cosa su questi. Tende a guardare di più all'interfaccia di un videogioco piuttosto che al gameplay in sé, senza contare che pensa solo a quanto è smussato un poligono.