Animali Fantastici 2: ecco come chiamano i babbani in Francia Il regista di Animali Fantastici 2: The Crimes of Grindelwald, David Yates, durante un'intervista, rivela come verranno chiamati i babbani francesi.

18214 0

In Animali Fantastici 2 vedremo Newt Scamander tornare prima negli USA poi spostarsi in Francia (dove sarà ambientato gran parte del film) e poi a Londra. Come è accaduto per il primo capitolo, impareremo a conoscere la comunità dei maghi francesi e ovviamente anche come loro chiamano le persone non dotate di poteri magici.

Animali Fantastici 2: The Crimes of Grindelwald sarà diretto da David Yates e sarà il secondo film della nuova saga magica del franchise di Harry Potter e parlando con EW, il regista, ha rivelato che i gabbiani francesi vengo additati con il termine “non-magique” (non magici).

Yates ha continuato rivelando alcune indiscrezioni su come sarà l’ambientazione del mondo magico del secondo capitolo:

piena di glamour, bellissima. C’è una comunità di maghi che vive insieme alla comunità di babbani, e c’è molta più libertà rispetto a quanto visto accadere a New York, dove invece vigeva la segregazione. Parigi è un po’ come l’Inghilterra, le differenze tra i due mondi non sono così esasperate. I maghi possono muoversi liberamente nel mondo dei babbani, a patto che siano discreti con l’uso dei propri poteri…

 

Leggi anche: Animali Fantastici: il regista conferma che ogni film sarà in una città diversa

Iarin Fabbri

Iarin Fabbri

Spadin (alias Iarin Fabbri) è uno dei fondatori di Project Nerd. E' socio fondatore di Webbare.it che è l'azienda che si occupa di tutto lo sviluppo software e montaggi video e grafica per Project Nerd. Spadin è esperto di retrogaming e comics, più che esperto, possiamo definirlo memoria storica, e si tiene informato sulle serie tv e i cine-comics