APink

APink: ecco cosa ci hanno fatto i sasaeng Naeun e Chorong si aprono al pubblico

5328 0

Naeun e Chorong, membri della girl group APink firmatarie con Plan A Entertainment, si sono aperte con il pubblico del programma “Abnormal Summit “ di JTBC.
Durante l’episodio il discorso è caduto sul tema sasaeng.
Per chi non lo sapesse, i sasaeng sono quei fan ossessionati, disposti a tutto per avvicinarsi ai propri idoli o per infastidire quelli “ rivali “.
Tanti gli episodi spiacevoli da attribuirsi a questi “fan “.
Le due ragazze hanno raccontato di alcuni episodi spiacevoli successi nei loro anni di carriera.
Naeun e Chorong hanno raccontato di quando un fan di questo genere è riuscito a salire sul loro stesso aereo:

“Ci sono stati momenti in cui i fan ci hanno riconosciuto e ci scattavano foto mentre dormivano.”
-Naeun
“Non potevamo neanche andare in bagno. Ci siamo coperte fino agli occhi e abbiamo dormito. ”
– Chorong

Non solo in aereo, ma soprattutto in hotel.

“In qualche modo hanno scoperto i nostri numeri di stanza e ci hanno chiamato a tarda notte e bussato alle nostre porte.
Una volta ho guardato attraverso il buco per vedere chi era, e un uomo stava bussando alla mia porta con un tablet in mano.
Non potevo uscire, perché ero in pigiama e non potevo emettere alcun suono poiché confermava che ero nella stanza. ”
– Chorong

Nemmeno aprire regali pare essere sicuro.

“A volte abbiamo aperto regali dai fan che conteneva un dispositivo di registrazione o una telecamera nascosta”.
– Naeun

Nel corso dell’episodio le idol delle APink hanno spiegato come questo influisca sui fan normali e di conseguenza ai danni di tutto il fandom.

Ovviamente Naeun e Chorong hanno anche portato esempi di regali e opere benefiche organizzate dai loro fan per i meno fortunati e non solo.

Voi cosa ne pensate?

Source (1)

Francesca Bandini

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.