The Walking Dead: nona stagione e cambio di showrunner La AMC annuncia il rinnovo della famosissima serie zombie e comunica l'addio di Scott Gimble alla serie

7197 0

Il prossimo 25 febbraio The walking dead riprenderà le trasmissioni con una sicurezza in più, AMC ha infatti annunciato ufficialmente il rinnovo per una nona stagione prevista per il 2018.

Contestualmente il network ha annunciato anche un cambio di showrunner, con Scott Gimble che cambia ruolo lasciando la sua posiziona ad Angela Kang.

Il presidente dell’emittente Charlie Collier ha commentato :

Questo è un giorno molto importante per tutto l’universo televisivo di The Walking Dead. Siamo orgogliosi di affermare il significativo contributo di Angela a tutta la serie e di poter porre un chiaro percorso per una nona stagione sotto la sua direzione. Inoltre, con gratitudine e ammirazione, riconosciamo il valore dell’impatto di Scott e la sua leadership sui contenuti che costituiscono il nostro universo di The Walking Dead. Insieme sognamo in grande come mai prima.

Scott, terzo showrunner dopo Frank Darabont e Glen Mazzara ,assumerà il ruolo di chief content officer sia per The Walking Dead che per il suo spin-off e prequel Fear the Walking Dead e riguardo alla serie TV ha dichiarato :

The Walking Dead è uno show speciale, iniziato in un’era della tv completamente diversa, e continua, in questa nuova era, a prendersi rischi per raccontare storie avvincenti che emozionano il pubblico e costruiscono delle profonde connessioni con i suoi personaggi. (…) Sono onorato di poter continuare a lavorare con le persone di talento di fronte e dietro le telecamere per espandere il mondo di The Walking Dead con nuove storie come Fear the Walking Dead e molte belle storie davanti a noi.

Angela Kang non è propriamente nuova della serie, dal 2011 infatti ha lavorato all’adattamento del fumetto di Kirkman nel ruolo di sceneggiatrice e co-produttrice esecutiva della serie ed ha commentato cosi il suo cambio di ruolo.

 

Sono più che emozionata per questo nuovo ruolo. Lavorare su questa serie e avere l’opportunità di adattare il grandioso fumetto di Kirkman è come un sogno diventato realtà.

L’ottava stagione non sta convincendo totalmente gli spettatori, speriamo che con questo cambio di rotta possano cambiare qualcosa e tornare ai grandi fasti del passato, Secondo voi è ancora possibile ?

Fonte: variety

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD