Black : Studio 8 studia un franchise dal fumetto il successo di Pantera Nera potrebbe aprire le porte ad un nuovo mondo di super eroi di colore

6252 0

Il successo della pellicola Marvel dedicata a Black Panther, il primo cinecomics con un super eroe e gran parte del cast di colore ha dimostrato all’industria del cinema che gli spettatori sono cambiati, una situazione che apre la porta a moltissime nuove possibilità.

Uno dei progetti ” figli di pantera nera” potrebbe essere Black, trasposizione di una serie di fumetti edita da Black Mask Studios, creata da Kwanza Osajyefo e Tim Smith 3

Il fumetto segue un giovane ragazzo, Kareem Jenkins che viene ucciso da un pubblico ufficiale a causa di un profilo discriminante. Il ragazzo sopravviverà in qualche modo e inizierà a scoprirà un sottobosco di persone di colore che hanno sviluppato superpoteri e che vogliono una rivincita sociale e un cambiamento duraturo per tutti.

Studio 8 avrebbe intenzione di sviluppare un nuovo franchise attorno a questo titolo, confermando fin da subito la produzione di una pellicola anche per lo spin off al femminile di Black intitolato: BLACK [AF]: America’s Sweetheart.

A lavorare sulla trasposizione della serie troviamo Seith Mann che in passato ha lavorato per varie serie come The Wire, Homeland e The Walking Dead.

Kwanza Osajyefo ha cosi parlato descrivendo il suo progetto:

Durante la mia intera carriera ho sempre visto l’industria guidata dalla prospettiva del maschio bianco. 

Il fatto che questa sia la prospettiva che piace a tutti è un idea sbagliata, perchè non può essere la prospettiva dell’uomo nero a piacere al mondo? . L’inclusione completa richiede che ci sia una leadership nera o di altri colori. Nell’industria del fumetto c’è questa scusa ripetuta : non ci sono candidati qualificati di colore, questo rende più facile per loro riposare sugli allori, non fare sforzi per capire la situazione. Rimangono tutti nella loro zona di confort, mantenendo lo status quo attuale perchè nessuno può usurpare la loro posizione

 

Voi cosa ne pensate ?

Fonte: CBR 

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD