Moon Knight : Kevin Feige apre alla possibilità di un film Fra i personaggi sul tavolo per il futuro degli studios infatti è presente quello di Marc Spector

6789 0

La fase 4 della MCU potrebbe portarci molte sorprese, I Marvel Studios sono sempre più intenzionati ad ampliare la rosa dei personaggi nel loro rooster, negli scorsi giorni vi abbiamo parlato della possibilità futura di vedere muoversi per il cosmo Nova, mentre oggi rimaniamo con i piedi piantati sul pianeta con un eroe decisamente più urban, Moon Knight.

Leggi anche: Nova avrà il suo spazio nel MCU in futuro?

I fan del personaggio lo attendono da anni ormai, in molti speravano nella sua inclusione all’interno della lista degli script per una serie TV Netflix, in compagnia di altri ” eroi urbani ” come Jessica Jones e Luke Cage. Il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige, pur senza offrire molti dettagli a riguardo, ha ammesso che l’idea di realizzare un film su di lui è, letteralmente, sul tavolo:

Si. Questo vuol dire 5 anni da adesso, 10 da adesso, 15 da adesso? Ci sono tantissimi personaggi sul tavolo, nel nostro ufficio sviluppo, che stiamo vagliando. Puntiamo su di lui, ne abbiamo già discusso.

Nei fumetti, Marc Spector era un agente della CIA, diventato mercenario. Durante però il suo ultimo lavoro al Cairo, Spector fu lasciato morto da un ex collega e si trascinò attraverso le sabbie del deserto fino alla tomba di Konshu, il dio egiziano della luna. Lì, Spector è stato dichiarato morto prima di essere resuscitato da Konshu per fungere da avatar e difendere gli innocenti. La resurrezione ha tuttavia richiesto un tributo, poiché avrebbe sviluppato un disturbo di personalità multiple.

Una pellicola su Moon Knight sarà sicuramente un compito arduo per gli Studios, sulla carta il personaggio è fuori dagli schemi dell’ero classico del MCU, molto più violento e cupo, tanto che spesso il suo paragone nell’universo DC è Batman. Uno sviluppo per l’appunto più in linea con ciò che hanno destinato al mercato televisivo. I piani per il futuro dell’universo narrativo della Casa delle Idee sono però misteriose, solo Kevin sa cosa ci riserverà il futuro.

Noi possiamo solo aspettare speranzosi.

Fonte : ScreenRant

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD