Avengers: Infinity War: Gli sceneggiatori rivelano quando è stato forgiato il Guanto dell’infinito Durante una recente intervista il duo di autori ha chiarito quando il titano è giunto di Nidavellir.

6562 0

ATTENZIONE: Spoiler Inside

La timeline del MCU è da sempre una materie complessa da spiegare per i non del settore, costringendo spesso gli studios ha rilasciare infonografiche per chiarire le sequenze degli eventi.

Una delle domande ricorrenti degli spettatori di Avengers: Infinity War riguarda proprio la linea temporale, Quando è stato creato il guanto dell’infinito usato da Thanos ?

A questa domanda, hanno provato a rispondere gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely durante una loro intervista per il sito Collider.

Penso che il guanto sia stato creato nel periodo in cui Loki impersonava Odino – Eitri gestiva un’attività regolare, avrà avuto dei clienti e loro si sarebbero accorti dell’accaduto, quindi potrebbe essere passato molto poco tempo dalla creazione all’utilizzo

In Avengers: Infinity War ha fatto la sua comparsa Eitri, il re dei nani, interpretato da Peter Dinklage, il quale ha costruito per Thanos il guanto dell’infinito nella speranza di salvare gli altri nani presenti di Nidavellir.  Il folle titano invece massacrò tutti gli altri nani e trasformò le mani del re Eitri in pietra.

A questo punto quindi la creazione del guanto è da posizionare all’interno dello spazio temporale fra Thor: The Dark World – quando Loki ha iniziato a fingere di essere Odino – e la scena dei mid-credits in Avengers: Age of Ultron


Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD