The Immortal Hulk

Una morte illustre in The Immortal Hulk #4 Nel numero 4 della nuova serie targata Marvel Comics una vecchia conoscenza di Bruce Banner andrà alla ricerca di Hulk. Ma troverà la morte

7222 0

Andrà a cercare Bruce Banner, ma troverà l’Immortale Hulk. E, per questo, perderà la vita. È questo il destino che attende Walter Langkowski, altrimenti noto come Sasquatch, nel numero 4 di The Immortal Hulk, in uscita negli Usa ad agosto.

Stando alla sinossi dell’albo diffusa da Marvel Comics, Walter si metterà alla ricerca del suo vecchio amico dopo che Hulk, come narrato in Avengers: No Surrender, è tornato dalla morte. Ora è diventato The Immortal Hulk, come recita il titolo della nuova serie firmata dallo scrittore Al Ewing e dal disegnatore Joe Bennett, al via a giugno.

Il titolo fa parte del rilancio Fresh Start voluto da Marvel Comics e riporterà il personaggio di Hulk alle sue origini, quando era considerato a tutti gli effetti un vero e proprio “mostro”. Un mostro che, però, non può morire. Un’anticipazione del primo albo della serie, in uscita negli Usa il 6 giugno, vede Bruce Banner in fuga. Si sta nascondendo e non vuole essere trovato da nessuno. La nuova serie esplorerà dunque le ricadute del ritorno di Hulk, approfondendo la psiche dell’eroe e il motivo per cui ha scelto la via dell’isolamento.

The Immortal Hulk 4 Cover

Walter Langkowski sembrerebbe il più indicato per riportare alla ragione il Gigante di Giada, dato il legame esistente tra i due. Ma chi si nasconde lo fa perchè non vuole essere trovato, per questo l’arrivo del suo vecchio amico non sarà preso molto bene da Bruce. Anche perchè, in un certo senso, Sasquatch rappresenta una versione speculare di Hulk.

Creato da Chris Claremont e John Byrne, Walter Langkowski è apparso per la prima volta nel 1979 in X-Men #120. Walter è stato per un breve periodo studente della Pennsylvania State University, dove ha incontrato Bruce Banner. Le frequentazioni tra i due suscitarono in Walter l’interesse per lo studio dei raggi gamma. Dopo che Bruce divenne Hulk, Walter volle a tutti i costi scoprire i segreti della trasformazione e condusse una serie di esperimenti su sé stesso, trasformandosi così in Sasquatch. Grazie ai suoi nuovi poteri il personaggio contribuì poi alla formazione del team Alpha Flight, il gruppo di supereroi incaricato di mantenere la pace in Canada.

Sasquatch farà dunque la sua apparizione nella serie The Immortal Hulk nel quarto albo, in uscita negli Usa il primo agosto. A illustrare la copertina è Alex Ross. L’albo sarà disponibile anche con variant cover di Arthur Adams, che firma una delle 20 copertine speciali volute dalla Marvel sulle proprie testate per festeggiare il ritorno dei Fantastici Quattro. Di seguito trovate la sinossi di The Immortal Hulk #4.

Walter Langkowski è un ex giocatore di football, un diplomatico spaziale e un amato supereroe. Walter Langkowski è affascinante, in piena salute, socievole. Walter Langkowski è l’opposto di Bruce Banner. E Walter Langkowski morirà oggi, perché è andato a cercare Banner… e ha trovato l’Immortale Hulk.

Fonte: CBR

Roberto Iacopini

Roberto Iacopini

Classe 1984, insegnante, giornalista, sta ancora cercando di espandere il suo cosmo per raggiungere il settimo senso... ma si accontenterebbe del quinto e mezzo