Darren Aronofsky parla del suo progetto legato a Batman paragonandolo al lavoro di Nolan Il regista di Madre! in passato ha lavorato per una trasposizione di Batman: Anno Uno, progetto poi mai realizzato

4323 0

Sono molti i film dedicati al cavaliere oscuro di casa DC Comics che non hanno mai visto la luce del cinematografo, uno di quelli che sicuramente ha sempre destato più interesse è quello sviluppato dal regista Darren Aronofsky, che nei progetti del regista avrebbe dovuto intitolarsi come una nota storia del personaggio : Batman: Anno uno.

Negli ultimi giorni il regista di Madre! è tornato a parlare della sua pellicola rimasta nel limbo dell sviluppo, dandoci qualche dettagli in più e paragonandola all’opera di Nolan. A tal proposito secondo il cineasta la sua versione sarebbe stata più grintosa rispetto alla visione Nolaniana di Batman Begins

La trilogia del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan è spesso considerata come una delle migliori opere realizzate nell’ambito dei cinecomics, e nonostante alcuni fan non abbiano pienamente apprezzato l’allontanamento del regista dal materiale originale, lo hanno lo stesso apprezzato per il suo taglio deciso. Quello che in pochi sanno è che mentre Begins era ancora solamente in fase embrionale, Darren Aronofsky stava sviluppando un film su Batman: Anno uno con la guida dello scrittore Frank Miller.

Negli anni sono state rivelate diverse informazioni su questo progetto abortito, incluso il rumor che avrebbe visto il regista de Il Cigno Nero allontanarsi ancora di più dai fumetti rispetto a Nolan, seguendo una visione tutta sua per l’approccio al personaggio. Avrebbe poi espresso il desiderio di dirigere un cinecomics e in passato oltre all’alter ego di Bruce Wayne a Aronofsky sono stati accostati i personaggi di Superman e Wolverine. Il Regista ha poi detto la sua opinione sulla pellicola di Nolan rispetto al suo Batman: Anno uno.

“Penso che la versione di Nolan sia esattamente ciò che lo studio voleva”,
“Io ero più per un approccio grintoso ed è quello che avremmo adottato”

Ha poi rivelato che gli si è presentata una scelta, fra dirigere Batman: Anno uno oppure The Fountain, spiegando i motivi che lo hanno fatto propendere per il secondo:

Probabilmente non ero nel posto giusto, avevo molte storie che volevo raccontare.

Voi cosa ne pensate ?

 

 

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD