Bohemian Rhapsody: online il nuovo trailer E' stato appena rilasciato il trailer ufficiale del nuovo film Bohemian Rhapsody.

4449 0

Freddie Mercury fa finalmente il suo grande ingresso in scena con un trailer ufficiale del nuovo film Bohemian Rhapsody. Sul canale YouTube Queen Official è stato appena pubblicato il video, lungo appena più di due minuti, che mostra alcune parti del lungometraggio in uscita il prossimo autunno.

Le scene mostrano tutti i membri dello storico gruppo rock, a partire da Freddie Mercury di cui percorriamo tutta la vita. Dai primi albori del successo fino al suo tramonto, passando per interessi amorosi e la sua terribile malattia.
E’ Rami Malek a interpretare la vera icona del gruppo, alzando le aspettative riguardo a questo ruolo così complesso. Nel cast principale, Ben Hardy interpreta il batterista Roger Taylor, Joseph Mazzello veste i panni del bassista John Deacon, mentre Gwilym Lee è Brian May.
Malek ha dichiarato:

“Quando ho ottenuto questo ruolo ho pensato che avrebbe potuto definire la mia carriera.. Due minuti dopo ho invece pensato che potrebbe persino distruggerla.”

Leggi anche: Remi Malek sul suo ruolo in Bohemian Rhapsody

Nel video vengono mostrati episodi salienti come la registrazione di Bohemian Rhapsody e il rifiuto da parte delle case discografiche. Quando ai ragazzi viene data una possibilità, e quando Freddie prende coscienza della sua condizione che lo porterà ad una prematura dipartita.
A recitare il ruolo della bellissima Mary Auston è Lucy Boynton, attualmente parte anche del cast di The Politician, la nuova serie satirica distribuita da Netflix e prodotta da Ryan Murphy.

Sotto le note dei più grandi capolavori sperimentali dei Queen, percorriamo le immagini della storia del loro leader. Bohemian Rhapsody è un tributo e un omaggio ad una delle pietre miliari della musica intera.

La data di uscita, specificata alla fine del trailer, è il 5 novembre. Questo, però, riguarda solo i cinema americani. Infatti, nonostante nella gran parte dei paesi europei il film sarà nelle sale tra il 31 ottobre e il 2 novembre, gli italiani non potranno vederlo prima del 29 novembre.

Martina De Vita

Nata nel 1996, il limbo generazionale a cavallo tra gli anni '90 e i 2000. Cresciuta davanti ad uno schermo, la sua infanzia si è svolta tra i classici dei videogiochi e gli anime degli anni '80. Con il passare degli anni, può affermare di avere due grandi passioni: il binge-watching indiscriminato e tentare di accarezzare i gatti che incontra per strada.