Aquaman: Gal Gadot al sostegno di Jason Momoa Aquaman è la nuova avventura con Jason Momoa, che tra le tante cose ottiene un bellissimo messaggio da parte di Gal Gadot

4941 0

Aquaman (qui alcuni dettagli) ha già fatto la sua comparsa nella scorsa pellicola dedicata alla Justice League, che ha ricevuto non poche lamentele da parte di pubblico e critica. Dopo l’ottimo successo ottenuto con Wonder Woman però, la DC insieme alla Warner Bros ha deciso di puntare sul personaggio di Arthur Curry, interpretato da Jason Momoa, il conosciutissimo attore che in questi anni ha fatto tanto parlare di se.

A pochi giorni dall’uscita nella sale del nuovo film standalone dedicato ad Aquaman, la collega e amica di Jason, Gal Gadot ha pubblicato su Instagram un forte messaggio di incoraggiamento a sostegno anche del progetto di cui la celebre attrice fa parte:

Ricordo che durante le riprese di Batman V Superman, Jason era stato appena scelto per interpretare il ruolo di Aquaman. Da qualche giorno era appena arrivato in Michigan per quanto riguarda le prove del trucco, e durante tutto ciò ci siamo trovati seduti in una stanza a parlare di cosa ci avrebbe riservato il futuro, e di quanto fosse assurdo e fantastico che fossimo stati scelti per interpretare questi personaggi iconici. Non eravamo assolutamente informati di quello che questi ruoli ci avrebbero riservato per il futuro, sono così felice e fiera di te, Jason. Della mia sorella Amber, di Nicole madre dei sette mari, e James, sono così felice di vederti in quel ruolo e non vedo l’ora di andare al cinema per vederlo.

Il film vede la partecipazione di Amber Heard (Justice League) nei panni di Mera, una guerriera del fuoco e alleata di Aquaman per tutto il suo viaggio; Willem Dafoe (Anthichrist, Spider-Man 2) è Vulko, consigliere al trono di Atlantide; Patrick Wilson ( Watchmen) è Orm/Ocean Master, l’attuale Re di Atlantide; Dolph Lundgren (I Mercenari) come Nereus, re della tribù di Atlantide Xebel; Yahya Abdul-Mateen II (The Get Down su Netflix) nei panni del vendicativo Black Manta; e la vincitrice dell’Oscar Nicole Kidman (The Hours, Lion) come la mamma di Arthrur, Atlanna; così come Ludi Lin (Power Rangers) come Captain Murk, comandante di Atlantide; e Temuera Morrison (“Star Wars: Episodio II – L’Attacco Dei Cloni” “Lanterna Verde”) sarà il padre di Arthur, Tom Curry. James Wan dirige da una sceneggiatura di David Leslie Johnson-McGoldrick (The Conjuring 2) e Will Beall (Gangstar Squad, serie tv Training Day), da una storia di Geoff Johns, James Wan e Will Beal, basata sul personaggio DC Aquaman, creato da Paul Norris e Mort Weisnger.

Il film è prodotto da Peter Safran e Rob Cowan, con Deborah Snyder, Zack Snyder, Jon Berg, Geoff Johns e Walter Hamada come produttori esecutivi. Il team di James Wan include il direttore della fotografia candidato all’Oscar Don Burgess ( Forrest Gump), lo scenografo Bill Brzeski (Furious 7), la costumista Kym Barrett (trilogia di Matrix, The Amazing Spider-Man) e il compositore Rupert Gregson-Williams (Wonder Woman).

Aquaman uscirà nelle sale italiane il 1° gennaio 2019, in 3D, 2D e IMAX, e sarà prodotto e distribuito dalla Warner Bros.

FONTE 

Nicola Gargiulo

Nerd dal 1994. Da ormai 23 anni sperimenta, analizza ed esprime la grande evoluzione di questa cultura, invadendo le vostre casa con righe struggenti e evolute (poca autostima).