Kpop

Kpop: ecco i gruppi che si sono sciolti nel 2018 parte 2 Ecco i gruppi Kpop che si sono sciolti nel 2018

6724 0

Il 2018 è giunto al termine, come non dare uno sguardo indietro e tirare le somme circa i gruppi Kpop che, purtroppo, si sono sciolti in quest’anno appena concluso?

Per leggere la PRIMA PARTE CLICCATE QUI.

SSAW
Bom Yeoreum Gaeul Kyeoul, conosciuti anche come SSAW, erano una band jazz-rock sud coreana.
Hanno debuttato nel 1988, il duo era formato da Kim Jong-jin e Jeon Tae-gwan.
Tra i loro brani più famosi: ” Bravo, My Life ” e “ Somebody

’s Dream
“.
Nel 2018 è stato annunciato lo scioglimento del gruppo dopo la morte di Tae-gwan, che ha coraggiosamente combattuto la malattia per sei anni circa.

STELLAR
le STELLAR sono una girl group fondata nel 2011 sotto l’agenzia The Entertainment Pascal.
Inizialmente i membri erano quattro: Joa, Leeseul, Jeonyul e Gayoung.
Leeseul e Joa lasciano il gruppo l’anno successivo, nel 2012.
Minhee e Hyoeun entrano a far parte della formazione in sostituzione dei due precedenti membri nello stesso anno.
Soyoung si aggiunge al gruppo nel maggio 2017.
Gayoung e Jeonyul decidono di non rinnovare i loro contratti con l’agenzia dopo la scadenza dello stesso nell’agosto 2017.
Il gruppo debutta ufficialmente ad agosto 2011 con il singolo digitale dal titolo: “Rocket Girl“.
Nel 2012 rilasciano un secondo brano “ UFO ”, che però non raccoglie il consenso sperato, come per il loro pezzo di debutto.
Le STELLAR iniziano a guadagnare visibilità dopo il drastico cambio d’immagine globale del gruppo che adotta il concept sexy.
Probabilmente il singolo più famoso del gruppo è “ Marionette ” che conquista una posizione piuttosto alta nella Gaon Digital Chart, seguito dal brano “ Vibrato ”.
Il 22 aprile 2016 le ragazze si esibiscono nel loro primissimo concerto.
Il 25 febbraio del 2018 annunciano lo scioglimento.

TAHITI
Le Tahiti si sono formate nel 2012 grazie all’agenzia Dream Star Entertainment.
Il gruppo ha debuttato il 23 luglio con il singolo “ Tonight ”.
Diversi membri si sono susseguiti nei vari anni dal 2012.
Attualmente il gruppo era formato da: Minjae, Jerry, Ari e Miso.
A luglio i membri del gruppo ne annunciano lo scioglimento definitivo.

THE EAST LIGHT
The East Light erano una band sud coreana in contratto con Media Line Entertainment.
Il gruppo si componeva di sei membri: Seokcheol, Eunsung, Seunghyun, Junwook, Sagang e Woojin.
Debuttarono il 3 novembre 2016 con il singolo “ Holla “.
Nel 2018, due dei membri, Seokcheol e Seunghyun, denunciano l’agenzia con l’accusa di abusi da parte di un produttore.
Successivamente l’agenzia annuncia la retrocessione dei contratti anche dei membri rimasti ponendo fine al gruppo.

TRIPLE H
Si chiamano Triple H, Cube Entertainment fece debuttare nel 2017 questa sub unit mista formata da Hyuna, solista e membro dell’ormai sciolta girl group d’importante successo 4Minute, accanto a Hui e E’Dawn ( Hyojong ), della boy group Pentagon.
Il gruppo riscuote subito moltissimo successo dopo il primo singolo “ 365 FRESH “.
Nel 2018 il gruppo viene però sciolto, dopo l’uscita del secondo singolo: “ Retro Future “, da Cube Ent. a causa dello scandolo che porta alla luce la relazione tra Hyuna e E’Dawn.

TROUBLE MAKER
Come per i Triple H, anche la primasub unit Kpop che vede Hyuna come membro, è destinata a sciogliersi nel 2018.
Debutta nel 2011, il duo composto da Hyuna e Hyunseung ( ex membro del gruppo maschile Kpop BEAST ).
Il 1º dicembre 2011 debuttarono con l’EP: “ Trouble Maker ”.

UNIT. T
Le Uni.T sono il gruppo Kpop di nove membri prodotto dalla versione femminile del programma ad eliminazione di KBS: “ The Unit “.
Come per altri progetti, questi gruppi vengono formati per poter poi promuovere per un tempo molto limitato.
Il gruppo era formato da nove membri: Yang Ji-won, Woohee, Yoonjo, ZN, NC.A, Euijin, Yebin, Lee Hyun-joo e Lee Su-ji.
Il 18 maggio 2018 rilasciano il loro primo mini album “ Line “.
L’agenzia in contratto con il gruppo è The Unit Culture Industry Company.

 

Francesca Bandini

Totalmente avvolta nella sua bolla fatta di letteratura (principalmente fantasy, urban fantasy e distopico), ballo, recitazione, post produzione, cinematografia e fotografia. Cosplayer dal 2008. Dedita al violino come il celebre Sherlock Holmes, innamorata della chitarra come Jimi Hendrix (senza darle fuoco). Entra nel mondo del K-Pop senza passare dal via e fra i suoi gruppi preferiti del genere svettano Super Junior e AOA. Tanti anni prima sposa il genere J-Rock, dove i GazettE resteranno sempre sovrani nella sua playlist.