NipPop 2019: il programma da venerdì 17 a domenica 19 maggio negli splendidi spazi interni e nei cortili del Quartiere Santo Stefano e del Teatro del Baraccano a Bologna.

2231 0

VENERDÌ 17 MAGGIO

 

SALA BIAGI – QUARTIERE SANTO STEFANO

10:00 Cerimonia di apertura

10:15 #FoodPop: manga, animazione, serie TV a cura del Nucleo di Ricerca del Dipartimento LILEC dell’Università di Bologna ‘Power to the Pop: Osservatorio sulle culture pop contemporanee’, con Otto Gabos

14:30 Gianluca Coci introduce Ogawa Ito, con Paola Scrolavezza

15:00 Ogawa Ito conversa con Gianluca Coci e Paola Scrolavezza

18:15 Est Em conversa con Asuka Ozumi, Paola Scrolavezza e Anna Specchio

SALA CONSIGLIO – QUARTIERE SANTO STEFANO

2:15 #Pop d’artista – conversazione con Igort

16:15 Raccontare la cucina giapponese, tra ricette e immaginario, con Stefania Viti – introduce Paola Scrolavezza

SALA CAVAZZA – QUARTIERE SANTO STEFANO

11:45 Inaugurazione della mostra Kantaro – il rappresentante goloso, in collaborazione con TV TOKYO

TEATRO DEL BARACCANO

17:15 SHINJI SHISHIKURA’s BUCKET-MEN ArtPop Performance

21:30 Munedaiko: il suono assoluto universale del tamburo tradizionale giapponese – concerto di tamburi taiko


SABATO 18 MAGGIO

Centro AICS – QUARTIERE SANTO STEFANO

10:00 NipPop Translation Slam – II edizione

SALA BIAGI – QUARTIERE SANTO STEFANO

10:30 Luca Bruno – Il sapore del moe

11:30 Anime, cibo e musica, con Sunamori Taketeru e Kameyama Yasuo (IOEA) – introduce Paola Scrolavezza

14:00 Arriva Reiwa. Da esseri divini ad apolidi: gioie e dolori della famiglia imperiale giapponese, con Pio d’Emilia e Stefano Carrer

15:30 Maruyama Akira – Food Culture in Japan: dagli spot in TV all’immaginario pop

17:00 La cultura giapponese del cibo dal glocale al globale, con Stefania Viti, Stefano Carrer e Pio D’Emilia – modera Paola Scrolavezza

SALA DEL CONSIGLIO – QUARTIERE SANTO STEFANO

10:00 Workshop di traduzione manga con Susanna Scrivo

12:30 Anna Specchio – Food&Porn: declinazioni di eros e cibo nella letteratura giapponese femminile

14:00 Paolo La Marca – Manga à la carte: divagazioni sul gourmet manga

15:00 Gourmet di Taniguchi Jirō, con Alessandra Marchioni, Susanna Scrivo e Francesca Romana Guarracino

16:30 #Food & manga, con Cristian Posocco, Asuka Ozumi e Massimo Soumaré

TEATRO DEL BARACCANO

12:00 Il sakè giapponese oggi: l’evoluzione di una bevanda millenaria. Note di degustazione, a cura di FIRENZESAKE

14:00 I menu di Yocci – Alla scoperta del kamishibai, con Yocci e Ayumi Kudo

16:00 Performance di calligrafia giapponese shodō, con la Maestra Yohinaga Masumi

18:30 Show Cooking con lo chef Hiro Shoda – introduce Stefania Viti

21:30 Il Kojiki in chiave moderna, performance teatrale della Maestra Konno Katsuko – introduce Paolo Villani


DOMENICA 19 MAGGIO

SALA DEL CONSIGLIO – QUARTIERE SANTO STEFANO

10:00 Workshop di disegno manga con est em

11:30 Food in Translation: ravioli cinesi e polpette di riso, con Gianluca Coci e Paola Scrolavezza

SALA BIAGI – QUARTIERE SANTO STEFANO

10:00 La parola agli chef: la forza delle contaminazioni, con Hiro Shoda, Tsuruko Arai, Mario Ferrara – moderano Stefania Viti e Paola Scrolavezza – partecipa Yocci

11:30 Massimo Soumaré La cucina del periodo Edo: tra realtà storica e reinterpretazione pop

12:30 Tsuchiya Junji – Il Giappone dal dopoguerra a oggi: lo stile di vita attraverso le pubblicità televisive

16:30 Ogawa Ito e Yocci – Raccontare e disegnare la propria cucina e le altre – introducono Gianluca Coci e Paola Scrolavezza

TEATRO DEL BARACCANO

12:30 Performance di calligrafia giapponese shodō, con la Maestra Yohinaga Masumi

14:00 Il valore della frutta, a cura di Giancarlo Colelli e Maurizio Prosperi

15:00 Emotion for Change – performance a cura di Giorgio Schiavon (sax e pianoforte) e Sara Michieletto (Primo Violino del Teatro La Fenice di Venezia)

16:30 Il Kojiki in chiave moderna, performance teatrale della Maestra Konno Katsuko

18:30 Seminario sul saké con degustazione – a cura di JFC

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD