Missile Command: Recharged – La recensione

578 0

Missile Command è sicuramente un nome familiare a tutti coloro che iniziano ad avere una certa quantità di “punti anzianità” nel mondo dei videogame oppure che adorano il mondo dei giochi vintage.

Si tratta di un gioco su cui tantissimi appassionati hanno speso le loro ore e i loro gettoni nelle postazioni Arcade di tutto il mondo, uniti nell’obbiettivo di difendere le postazioni a fondo schermo da una pioggia di missili.

Bene, Atari ha deciso di riproporre sotto nuova veste questo gameplay per i moderni smartphone dando vita a Missile Command: Recharged disponibile su IOS e Android

Stesso obbiettivo, ma nuovo mondo, la sfida è ovviamente quella di innovare senza snaturare il cuore di questo gioco, una missione che si può definire riuscita.

Ecco quindi che i controlli diventano touch – un sistema che necessita di qualche partita di rodaggio per farsi apprezzare – i punti della partita diventeranno spendibili a fine match per sbloccare upgrade permanenti alle nostre basi come tempo di ricarica, potenza esplosiva, velocità di tiro e di riparazione, rendendo quindi più facile avanzare e fare punteggi migliori.

Sicuramente interessante e carina, anche se ammettiamo che sia poco utile e che abbiamo finito quasi subito di utilizzarla, l’opzione AR presente in Missile Command: Recharged. Il gioco infatti ci darà la possibilità di creare un cabinato arcade davanti a noi con cui giocare

Il gioco è free, con l’add di qualche pubblicità video da guardare per continuare a giocare. Con $2.99 è però possibile rimuovere anche questa piccola limitazione, un costo che possiamo considerare abbastanza contenuto

Un casual game ben riuscito, che mescola al meglio le nuove potenzialità dei moderni device con il tocco nostalgico dei vecchi giochi da cabinato.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD