Valiant Comics crede di avere i personaggi giusti per Martin Scorsese

192 0

Per anni, l’industria cinematografica dei fumetti è stata dominata da Marvel e DC. Tuttavia, nell’ultimo periodo si è fatta avanti anche Valiant Comics, intenzionata a gettarsi nella mischia come terzo contendente.

Parlando a Deadline, il capo di Valiant Entertainment  –Dan Mintz –  afferma di credere che le sue proprietà dei fumetti possano reggere la Marvel sul grande schermo perché Valiant è disposta a fare cose che Disney e Marvel non sono.

“Disney è l’IBM dell’industria dell’intrattenimento … è davvero grande ed è molto difficile essere così”, ha detto.
“Fanno grandi cose, ma c’è una corsia ben definita. Ci sono alcune cose che la Disney non farà perché sono Disney … e ci sono alcune cose che Valiant farà perché sono in linea con quello che siamo noi.  Tutti i film della Marvel sono fantastici, ma sto dicendo che … se sono un network televisivo, noi siamo HBO. Se sono PC siamo Mac “

Mintz crede che i personaggi e i temi che il Valiant Cinematic Universe intende affrontare potrebbero solleticare anche i gusti di Martin Scorsese, che ha lanciato aspre critiche sui film Marvel alla fine del 2019.

“Se ci fosse un film [tratto da fumetti] che potrebbe dirigere, sarebbe un film Valiant”, ha affermato.

Valiant ha rilasciato il suo primo film basato sui suoi personaggi all’inizio di quest’anno : Bloodshot, uscito in italia per il mercato On Demand. L’intenzione era quella di dare vita a un vero e proprio universo narrativo condiviso, ma l’ipotesi è attualmente in stand-by.

Marcello Portolan

Uno strano mix genetico sperimentale allevato a fumetti & fantascienza classica, plasmato dal mondo dell'informatica e della tecnologia, ma con la passione per la scrittura. Un ghiottone che adora esplorare il mondo in cerca di Serie TV e pellicole da guardare noncurante dei pericoli del Trash e dello splatter. un vero e proprio globetrotter del mondo NERD