Supergirl terminerà con la stagione 6 La conclusione della serie, voluta da CW, avverrà nel 2021

253 0

Il titolo di successo del media franchise Arrowverse, consisterà di altri 20 episodi prima di chiudere ufficialmente i battenti. La loro produzione inizierà proprio questo mese, mentre il  debutto è stato fissato per il 2021. Nello specifico, i fan potranno seguire le ultime vicende della loro eroina all’interno della lineup di mezza stagione del canale americano CW, usualmente collocata tra aprile e giugno. Nessuna motivazione ufficiale è stata ancora fornita sui perché della cancellazione della serie che ha spopolato in tutto il mondo.

Supergirl ha preso vita nel 2015, debuttando sul canale CBS per poi spostarsi definitivamente su CW. Ci sono stati numerosi cambiamenti anche a livello di set: la produzione si è infatti mossa tra Los Angeles e Vancouver. Ma chi è Supergirl? Per chi non avesse mai seguito la serie, dietro l’eroina si nasconde l’attrice Melissa Benoist, già nota al pubblico per aver preso parte ad un’altra serie di successo: Glee. Cugina di Superman, Supergirl o Kara Zor-El, lavora come reporter alla C.A.T.C.O. WorldWide Media, ma in segreto lavora al DEO con la sorella adottiva e protegge National City.

Benoist aveva annunciato di essere incinta del primo figlio con il marito Chris Wood. Per questo motivo, la produzione della stagione 6 era stata rimandata per adeguarsi alle esigenze della gravidanza. Nonostante la fine annunciata, Supergirl continuerà comunque a vivere nella nuova serie Superman & Lois, sempre firmata Arrowverse. Introdotto nella seconda stagione di Supergirl, l’eroe della nuova serie viene interpretato dall’attore Tyler Hoechlin. Lois Lane è invece Elizabeth Tulloch.