The Meg 2 sarà diretto da Ben Wheatley The Meg (in Italia Shark – il primo squalo) riscontrò grande successo nel 2018

468 0

Basato sul romanzo del 1997 Meg: A Novel of Deep Terror scritto da Steve Alten, l’adattamento cinematografico di The Meg ha riscontrato grandissimo successo nell’estate del 2018. Diretto da Jon Turteltaub, il film segue le vicende di un gruppo di scienziati capeggiati da Jason Statham nei panni di un esperto subacqueo, mentre sono alle prese con uno squalo preistorico lungo oltre 20 metri che tutti davano per estinto.

Nel cast di The Meg figuravano Li Bingbing, Rainn Wilson e Ruby Rose, mentre l’incasso complessivo ha rappresentato un record, considerato il genere troppo spesso abusato dello ‘squalo assassino’. Ben 100 milioni di dollari in tutto il mondo solamente nel weekend di debutto (incasso lordo totale di 530.3 milioni di dollari), cifre tali da far presuppore subito l’ideazione di un sequel. La conferma è arrivata sempre nel 2018 da parte della produttrice del film Catherine Xujun Ying insieme alla notizia dell’acquisto dei diritti sul romanzo da parte di Belle Avery, sempre produttrice.

Secondo THR, The Meg 2 sarà diretto da Ben Wheatley, il quale si è recentemente occupato del remake Rebecca per conto di Netflix. Oltre a Jason Statham, nel cast ci saranno di nuovo gli attori del primo film, mentre Jon e Erich Hoeber si occuperanno della redazione dello script basandosi sulla bozza originale di Georgaris. Sempre nel ruolo di produttori si riconfermano Lorenzo di Bonaventura e Belle Avery, insieme a Catherine Ying, Li Ruigang, E. Bennett Walsh, Gerald Molen e Randy Greenberg come produttori esecutivi.

Per quanto riguarda Wheatley, il regista non è nuovo ai generi horror e thriller: il già menzionato Rebecca, contraddistinto da un’atmosfera gotica, si basa sul romanzo omonimo del 1938 in passato adattato da Hitchcock. Inoltre, il pubblico ha avuto modo di conoscere anni addietro il regista per film quali High Rise nel 2015 e Free Fire nel 2016.

Tornando a The Meg 2, sappiamo per certo che il film sarà un connubio di horror, azione e commedia. Non resta che attendere aggiornamenti sulla sua uscita.