Nuovo rinvio in casa Microsoft: The Medium slitta al 2021 La line up della nuova Xbox si priva di un'altra esclusiva

246 0

L’emergenza sanitaria in atto continua a causare problemi all’interno dell’industria videoludica. Dopo l’ennesimo rinvio di Cyberpunk 2077, questa volta tocca a The Medium, titolo realizzato da Bloober Team.

Il videogame sarebbe dovuto arrivare il 10 dicembre su Xbox Series X, Xbox Series S e PC, ma gli sviluppatori hanno preferito rimandarlo di un mese, precisamente al 28 gennaio 2021. Tempo extra che sarà utile per rifinire al meglio il titolo.

Questo il messaggio postato dai ragazzi su Twitter: “Dopo un’attenta considerazione abbiamo preso la difficile decisione di rimandare The Medium al 28 gennaio 2021. Non è stata una scelta facile da prendere, ma imposta dalla situazione del Covid-19 in Polonia e dallo scenario attuale del mercato videoludico. Rimaniamo fedeli al nostro scopo di realizzare il nostro più ambizioso e spaventoso gioco. Il tempo extra a nostra disposizione ci permetterà di ridefinire il titolo a meglio e garantire a tutti un’esperienza horror definitiva. Restate sicuri, il ritardo non ci limiterà dal condividere con voi nuove informazioni su The Medium nelle prossime settimane”.

Questa la sinossi del gioco: Diventa una medium che vive in due mondi, quello reale e quello spirituale. Vesti i panni di una medium che vive in due mondi. Avrai una prospettiva più ampia e potrai vedere più chiaramente che non esiste una sola verità dietro a ciò che gli altri percepiscono. Niente è come sembra, ogni medaglia ha il suo rovescio.

The Medium ha una colonna sonora “doppia” a cura di Arkadiusz Reikowski di Bloober Team e del leggendario compositore Akira Yamaoka, noto per Silent Hill.

La sensazione generale è che nel corso dei prossimi mesi potranno arrivare nuovi rinvii causati dai lockdown forzati per fronteggiare la seconda ondata del virus.