I registi di 21 Jump Street tornano sul set con Channing Tatum per un Monster Movie Phil Lord e Chris Miller collaborano con l’attore per la creazione di un film basato su i mostri della Universal

154 0

Un film basato su un mostro ancora senza nome appartenente all’insieme dei classici mostri della Universal, questo è il nuovo progetto a cui lavorano i registi Phil Lord e Chris Miller. Noti per aver diretto 21 Jump Street, i due colleghi tornano sul set di nuovo con l’attore Channing Tatum. Lord e Miller rappresentano ormai una coppia indissolubile di Hollywood grazie a molte commedie rivelatasi successi commerciali. Famoso il loro film d’animazione Cloudy with a Chance of Meatballs, edito come Piovono Polpette, una commedia con le voci di Bill Hader e Anna Faris che ha incassato 243 milioni di dollari al box office. Come dimenticare poi Spider-Man: Into the Spider-Verse il quale è valso ai registi un Oscar come Best Animated Feature: si tratta del primo film non Disney a vincere il premio dal 2006.

21 Jump Street, successo più recente del duo con Johan Hill e Channing Tatum, segue le grottesche vicende di due poliziotti costretti a fingere di essere studenti dell’high-school per agire in incognito. Basato sull’omonimo show degli anni ’80, ha avuto un sequel con 22 Jump Street.

Secondo la rivista Deadline il trio Lord-Miller-Tatum tornerà in azione con un film ancora senza titolo increntrato su un mostro del mondo Universal. La creatura è tratta dai classici del franchise, ma le sue vicende hanno luogo nella modernità. Il film sarà inoltre prodotto dagli stessi registi Phil Lord e Chris Miller sotto l’etichetta da loro creata (Lord Miller). Wes Tooke, il quale ha recentemente creato lo script per il film sulla Seconda guerra mondiale Midway, darà vita allo script basandosi sull’idea originale del produttore Reid Carolin.

Il monster movie potrebbe seriamente rivelarsi un successo grazie alle sensibilità uniche di Lord e Miller, unitamente alle capacità attoriali di Channing Tatum, il quale ha dimostrato di sapersi misurare a generi svariati e ruoli spesso diametralmente opposti.