Mrs. Doubtfire: esiste una versione classificata R Venerdì, il regista Chris Columbus ha rivelato che una versione con classificazione R dell'amata commedia del 1993 “Mrs. Doubtfire ”esiste.

315 0

Venerdì, il regista Chris Columbus ha rivelato che una versione con classificazione R dell’amata commedia del 1993 Mrs. Doubtfire esiste, anche se non c’è un taglio NC-17 del film.

La conferma è arrivata per la prima volta da Entertainment Weekly a seguito di un tweet virale che ha testimoniato che Robin Williams, che interpretava l’omonimo Euphegenia Doubtfire, ha improvvisato così tanto che c’erano tagli PG, PG-13, R e NC-17 del film. Il film ufficiale è classificato PG-13.

 Columbus ha spiegato che i numerosi tagli sono stati il ​​risultato di Williams che ha chiesto di “lasciarmi giocare” dopo aver fatto alcune riprese con sceneggiatura. Avrebbe poi continuato per 15-22 riprese con le sue linee improvvisate.

“A volte andava in un territorio che non sarebbe appropriato per un film PG-13, ma certamente appropriato e divertentissimo per un film R-rated”  ha detto Columbus a Entertainment Weekly.

Oltre a non esserci effettivamente una versione NC-17, è improbabile che sia un’edizione completa con classificazione R di “Mrs. Doubtfire ”sarà mai disponibile. Ma questo non significa che il pubblico potrebbe non apprezzare di più il genio comico di Williams.

“Sarei disponibile a fare un documentario sulla realizzazione del film e consentire alle persone di vedere alcune scene rieditate in una versione con classifcazione R”, ha detto Columbus.

La HBO ha pubblicato un documentario completo sull’attore nel 2018, diversi anni dopo la sua morte nell’agosto 2014. A differenza del ritratto cinematografico di “Robin Williams: Come Inside My Mind”, il possibile documentario di Columbus si sarebbe concentrato sul significato di un singolo ruolo. Columbus ha detto che potrebbe includere interviste con lui, il montatore Raja Gosnell e il produttore Marsha Garces Williams.

 

“Penso che sarebbe l’approccio migliore. Sono molto orgoglioso di questo film “

Tutti abbiamo amato questa pellicola che mise risalto le grandi doti attoriali dell’indimenticabile Robin Williams. Un documentario sarebbe un bel modo per ricordare un attore amatissimo dal grande pubblico e che ha scritto un’importante capitolo della storia del cinema. 

A voi piacerebbe di più una Director’s cut o un documentario?

Stefania Fabbiano

Stefania Fabbiano

Stefania, in arte Euphie, è una fangirl. Ma di quelle buone, che ragiona sulle cose che ama e usa la razionalità per giudicare. Ama la lettura, in cinema, le serie tv e pochi anime selezionati. Fa cosplay dal 2010 e mette cuore e passione in tutto quello che fa. Su Project nerd si occuperà di articoli di approfondimento per la sezione Movies/TV.